Condividi la notizia

#elezioniVENETO2020

Dall'Amolara di Adria parte la campagna elettorale di Daniele Ceccarello

L'ex coordinatore provinciale di Rovigo di Fratelli d'Italia riunisce il proprio comitato elettorale e comincia la corsa per Venezia al fianco di Sergio Berlato

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - La lista per le regionali del Veneto del partito di Giorgia Meloni non è ancora chiusa, ma l'ex coordinatore provinciale di Rovigo Daniele Ceccarello brucia i tempi e comincia la propria corsa per il consiglio regionale veneto dall'ostello Amolara di Adria.
Al suo fianco, alla presentazione, l'europarlamentare Sergio Berlato, il presidente del circolo di Rovigo Bartolomeo Amidei, l'ex consigliere comunale di Adria Barnaba Busatto.


Tra il pubblico parte del direttivo comunale di Rovigo, ma nessuna traccia del commissario provinciale Alberto Patergnani, che ad Adria risiede. "Non sono stato invitato" ha affermato Patergnani, sorpreso del fatto che vi fosse anche Berlato visto che proprio l'ex coordinatore regionale veneto Berlato, dell'obbligo di avvisare i referenti provinciali e regionali, ne aveva fatto una regola imprescindibile.

Saranno cinque i candidati della provincia di Rovigo, ma al momento, il commissario provinciale Alberto Patergnani non conferma la presenza di nessuno, anche se sembra abbastanza chiaro le polemiche relative al circolo di Rovigo (LEGGI ARTICOLO) non sembrano affatte superate ed il gruppo degli "amici di Berlato", come lui stesso li ha definiti, vanno avanti per la loro strada, nel nome di Giorgia Meloni.
Articolo di Martedì 7 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it