Condividi la notizia

CULTURA

Ben 11 comuni hanno ottenuto quest'anno la qualifica di “Città che Legge” 

Bergantino, Costa di Rovigo, Guarda Veneta, Polesella, San Martino di Venezze, San Bellino, Villanova del Ghebbo, Lendinara, Porto Tolle, Adria e Rovigo hanno raggiunto un traguardo significativo 

0
Succede a:

ROVIGO  – Sono 11 i comuni polesani che hanno ottenuto quest'anno la qualifica di “Città che Legge” dal Cepell (Centro per il Libro e la Lettura), istituto autonomo del MiBACT: Bergantino, Costa di Rovigo, Guarda Veneta, Polesella, San Martino di Venezze, San Bellino, Villanova del Ghebbo, Lendinara, Porto Tolle, Adria e Rovigo. 

Un traguardo culturale significativo per tutto il territorio e per la rete di cooperazione del Sistema Bibliotecario Provinciale perché il titolo consente di partecipare ai bandi indetti dal Cepell e impegna i comuni nella realizzazione di Patti locali per la promozione della lettura coinvolgendo enti pubblici, istituzioni scolastiche e soggetti privati. https://www.cepell.it/it/progetti/progetti-nazionali/citta-che-legge.html.

L'elenco completo dei Comuni Italiani che hanno ottenuto la qualifica di Città che Legge per il biennio 2020-2021 è consultabile all’indirizzo: (LEGGI)

 

 

Articolo di Mercoledì 8 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it