Condividi la notizia

CALCIO ECCELLENZA

Scardovari: Gherardi e Caraceni se ne vanno. Torna Passarella. De Bei in arrivo

Il forte attaccante e il centrocampista di qualità salutano i pescatori; il portiere Luca Passarella torna tra i pali, mentre Nicolò De Bei è praticamente in maglia gialloblù (Rovigo)

0
Succede a:
SCARDOVARI (Rovigo) - Ormai era nell'aria da fin troppo tempo, ma alla fine Enrico Gherardi ha lasciato Scardovari ed ancora non si sa quale sarà la certezza del proprio futuro. Tanta è la voglia del Porto Viro calcio di averlo in rosa, ma c'è anche la possibilità di vederlo come allenatore in seconda al Delta Porto Tolle, dove potrebbe dare una mano a mister Andrea Pagan (nel caso quest'ultimo fosse confermato). 

Un giocatore che ha dato tanto ai pescatori e lascia dopo una stagione di tutto rispetto, come capocannoniere del girone C di Promozione. Con lui anche il centrocampista mai sbocciato Andrea Caraceni, che ha giocato pochissimo, ma il suo talento si è fatto sentire e decide di abbandonare per problemi lavorativi. Insomma dopo l'addio di Ballarin, se ne vanno altri due calciatori di tutto rispetto ed è lo stesso allenatore Fabrizio Zuccarin che commenta: "Ringrazio Gherardi e Ballarin per il grosso contributo di serietà maturità che ci hanno dato quest'anno, facendo crescere ancora di più il nostro gruppo". 

Rientra in rosa Luca Passarella, portiere storico di questa compagine, che dopo vari problemi di salute è riuscito ad avere il via libera dei medici e ricomincerà ad allenarsi a pieno regime con la propria squadra. 

Infine è imminente l'arrivo di Nicolò De Bei, centrocampista classe 2002 dell'Adriese, che ha giocato fino allo scorso campionato con la juniores nazionale proprio della compagine granata e per lui sarebbe il primo approdo ufficiale con una prima squadra, anche se le possibilità non gli sono mancate durante la gestione di Michele Florindo. 
Articolo di Lunedì 13 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it