Condividi la notizia

DROGA

Con oltre 1 chilo di marijuana in garage, arrestato

Tradito dall’odore della marijuana, 39enne arrestato dai Carabinieri a Verona, in casa 74 grammi di hashish, in garage 1,2 kg di erba nonché 13 mila euro in contanti 

0

VERONA - Nel fine settimana appena trascorso, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Villafranca di Verona hanno arrestato un uomo con l’accusa di detenzione di stupefacenti.

Il 39enne residente nel capoluogo è stato tradito dall’odore pungente emanato dall’importante quantitativo di cannabis che teneva stipata in casa nonché dall’andirivieni di giovani consumatori che era stato segnalato ai militari dell’Arma da parte di alcuni solerti residenti.

Agli uomini dell’aliquota operativa del Nor, pertanto, è bastato svolgere alcuni servizi di osservazione per scegliere il momento opportuno dell’intervento che è scattato sabato scorso, 11 luglio. Nell’abitazione del soggetto sono stati trovati 74 grammi di hashish, mentre nel garage sono stati scoperti vari sacchetti di marijuana per un peso complessivo di 1,2 Kg. nonché 13 mila euro in contanti frutto, verosimilmente, dell’attività illecita.

A T.D., durante l’udienza di convalida svoltasi nella mattinata odierna davanti al Giudice Monocratico del Tribunale di Verona, sono stati concessi gli arresti domiciliari in attesa dello svolgimento del dibattimento.

 

Articolo di Lunedì 13 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it