Condividi la notizia

PUNTO NASCITE ADRIA

Barbierato torna da Roma con ottime prospettive per la permanenza del punto nascite ad Adria

Il sindaco di Adria (Rovigo) è stato ascoltato al ministero della salute in merito al punto nascite dell'ospedale per avere ancora maggiori garanzie sulla permanenza della sua apertura nel prossimo futuro

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Nella giornata di lunedì 13 luglio il sindaco Omar Barbierato è stato a Roma presso il ministero della sanità per parlare del punto nascite.

"Nel 2018 era stato rigettato la deroga dell'apertura del nostro punto nascita, poi comunque ha mantenuto la propria apertura e ora abbiamo chiesto maggiori garanzie".

Così il sindaco di Adria, Omar Barbierato, specificando: "Infatti il nostro punto nascite funziona nel miglior modo possibile"."Abbiamo parlato con la segretaria del ministro Speranza, Elisa Gullino, specificandole che il nostro ospedale di Adria è essenziale per l'area interna del Delta, un po' come lo è il punto nascite di Asiago per tutto l'altopiano". 

Proseguendo: "A questo punto abbiamo contattato il direttore Antonio Compostella, che è stato pienamente contento di questa novità e insieme continueremo a lavorare in questo senso". 

 
Articolo di Martedì 14 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it