Condividi la notizia

OP PARK ROVIGO

Pic nic, Yoga ed animali al parco dell'ex ospedale psichiatrico di Rovigo

Lezioni gratuite di Yoga domenica 19 luglio all'ex manicomio di Granzette, un luogo da vivere in compagnia di animali per una domenica all'aria aperta

0
Succede a:
ROVIGO - In attesa di firmare la nuova convenzione di gestione con la proprietà dell'Ulss 5 Polesana l'associazione I luoghi dell'abbandono di Devis Vezzaro, che ha reso di nuovo fruibile alla cittadinanza gli spazi dell'ex ospedale psichiatrico dopo decenni di incuria ed abbandono, annuncia una serie di nuove iniziative.


Domenica 19 luglio si terranno dei corsi gratuiti di Yoga alle ore 11, 15 e 16 con tre diverse insegnanti di questa arte orientale capace di riequilibrare mente e corpo riducendo lo stress, migliorando respirazione, postura e muscolatura.
Il numero massimo dei partecipanti per ogni singolo corso è di 20 persone. Il corso è rivolto ai soli adulti e si terrà nella zona centrale del parco. La durata è di circa 1 ora ed è consigliato partecipare portandosi un tappetino, un piccolo cuscino ed un asciugamani.

Le insegnanti sono Tecla Terracciano, Francesca Alongi, Patrizia Battistella. E' necessario prenotarsi chiamando il numero 340 860 3748.

Si potranno incontrare anche gli animaletti affidati all'associazione I luoghi dell'abbandono, le 8 tartarughe d'acqua, 5 di terra, i pesciolini, i conigli, le pecore, le galline, i tacchini, i pulcini e 2 bellissime capre. Gli animali provengonodalla collaborazione in essere con i Carabinieri del Nucleo operativo Cites del Corpo forestale dello Stato.

Non fosse sufficiente, il parco è comunque a disposizione dei rodigini nella fascia oraria 10-18 delle domeniche con l'area pic nic dove si può mangiare all'aria aperta e rilassarsi sotto gli alberi dimenticando frenesie e problemi, magari con un libro proveniente dall'area di book crossing attivata all'Op Park che conta già oltre 130 titoli.
Articolo di Venerdì 17 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it