Condividi la notizia

EDUCAZIONE CIVICA

Rifiuti all’ingresso del campo sportivo, bisogna intervenire

Il consigliere comunale e responsabile del circolo di Fratelli d’Italia di San Martino di Venezze (Rovigo) chiedono all’Amministrazione di intervenire per bonificare l’area

0
Succede a:

SAN MARTINO DI VENEZZE (Rovigo) - Graziano Barbierato e Pier Luigi Ferro, rispettivamente  consigliere comunale e responsabile del  circolo di Fratelli d’Italia di San Martino di Venezze, vogliono farsi portavoce di quanto segnalato da alcuni abitanti di San Martino di Venezze. I cittadini, stanchi della situazione, si sono rivolti ai referenti del locale circolo di Fratelli d’Italia affinché venga denunciato l’abbandono in area non idonea di rifiuti elettrici, pneumatici, vernici, olio e plastica. Detta area si trova in centro storico a San Martino in un luogo aperto al pubblico, e più precisamente all’ingresso del “Campo sportivo comunale intitolato al calciatore Celestino Celio”, ingresso da dove transitano gli atleti locali e ospiti quando si disputano le partite del campionato di calcio della squadra locale e in futuro pare anche della squadra del Beverare.

“Ci chiediamo - commentano Graziano Barbierato e Pier Luigi Ferro - come sia possibile che nessuno degli uffici comunali competenti si sia accorto di questo scempio e si sia attivato per porne fine. Questa situazione di certo non giova all’immagine del paese, al contrario viene data un’immagine di degrado e abbandono che San Martino e i suoi abitanti di certo non si meritano. Ci si chiede anche se l’abbandono dei rifiuti non crei pericoli di inquinamento, visto che l’area non è sicuramente attrezzata allo stoccaggio dei rifiuti. Il consigliere comunale auspica un intervento tempestivo dell’amministrazione per risolvere la questione e ripristinare una situazione di normalità al fine di non arrecare danno alla salute e all’immagine del paese”.

Articolo di Sabato 18 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it