Condividi la notizia

POLIZIA DI STATO

Catturato il padre-mostro: violenza sessuale aggravata, continuata sul figlio minorenne

In esecuzione della condanna di 11 anni comminata dalla Corte di Cassazione. La squadra mobile di Rovigo lo ho portato in carcere

0
Succede a:
ROVIGO - Un padre-mostro è stato portato in carcere in seguito alla condanna definitiva della terza sezione della Corte di Cassazione che gli ha comminato 11 anni. Il cittadino italiano, in questi casi la tutela delle persone che hanno subito le violenze è prioritaria su tutto quindi non si possono divulgare ulteriori informazioni sull'identità della persona, è stato prelevato dalla sua abitazione dalla Squadra mobile di Rovigo nella mattinata di sabato 18 luglio.

La condanna di 11 anni è dovuta a violenza sessuale aggravata, reato continuativo, nei confronti di minorenne di 16 anni. La vittima, all'epoca dei reati aveva 16 anni, era figlio del carnefice. Un padre orribile e orrendo che aveva tentato approcci sessuali anche nei confronti della nipote, all'epoca minorenne.

La Squadra mobile di Rovigo ha avuto una settimana particolarmente impegnativa per aver arrestato nel giro di una settimana ben tre soggetti per reati attinenti alla sfera sessuale che dovranno scontare lunghe condanne.
Per la precisione di questo soggetto si temeva la fuga, per cui l'ufficio monitorava costantemente gli spostamenti
 
Articolo di Domenica 19 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it