Condividi la notizia

RITORNO IN CLASSE

Partono i lavori per adeguare gli istituti alle normative anti Covid-19

Scuola, 40mila euro dal Miur per l’adattamento degli stabili e la ripresa a settembre. A Occhiobello (Rovigo) il progetto riguarda il complesso di via Savonarola, via King, via Bassa e via Amendola

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Trasformazione delle aule, arredi e nuovi spazi: il progetto per gli edifici scolastici è stato approvato dalla giunta in vista dell’inizio dell’anno scolastico. Il Miur ha stanziato un contributo di 40mila euro per ‘interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da covid-19’. Il progetto riguarda il complesso di via Savonarola, la scuola primaria di via King, la scuola primaria di via Bassa e la scuola secondaria di via Amendola.

Scuola primaria e secondaria di via Savonarola. I lavori consistono nella trasformazione della sala mensa in aula didattica e tinteggiatura; adattamento dell’aula informatica in aula didattica e tinteggiatura; demolizione di tramezza interna per la realizzazione di nuova aula didattica al primo piano dotata di una capienza maggiore, sistemazione della pavimentazione ed impianto elettrico, tinteggiatura e collocazione diversa della porta di ingresso in aula.

Scuola primaria di via King. Trasformazione della sala mensa in due aule didattiche, realizzazione di parete divisoria in cartongesso insonorizzata, tinteggiatura totale, sistemazione dell’impianto elettrico con nuove plafoniere; trasformazione dell’aula informatica principale in aula didattica e tinteggiatura; trasformazione dell’aula informatica secondaria (sala riunioni) in palestrina per piccole attività motorie, realizzazione nuova porta (via di fuga ed ingresso), tinteggiatura; demolizione di tramezza interna per la realizzazione di nuova aula didattica di sostegno al posto di due stanze accessorie (ripostiglio e auletta insegnanti), con sistemazione pavimentazione ed impianto elettrico con nuove plafoniere e tinteggiatura.

Scuola primaria di via Bassa. Trasformazione della sala mensa al piano terra in due aule didattiche, realizzazione di parete divisoria in cartongesso insonorizzata, tinteggiatura, sistemazione e adeguamento dell’impianto elettrico; trasformazione dell’aula informatica al primo piano in aula didattica e tinteggiatura.

Scuola secondaria via Amendola. Trasformazione dell’aula informatica principale in aula didattica e tinteggiatura totale; demolizione di tramezza interna per la realizzazione di nuova aula didattica al piano terra con una capienza maggiore e sistemazione pavimentazione, tinteggiatura, sistemazione ed adeguamento impianto elettrico e collocazione anche di nuove plafoniere; demolizione di tramezza interna per la realizzazione di nuova aula didattica al piano primo con capienza maggiore e sistemazione pavimentazione, tinteggiatura, sistemazione ed adeguamento impianto elettrico con collocazione di nuove plafoniere; demolizione di tramezza interna per la realizzazione di nuova aula didattica musicale al piano terra al posto di due uffici didattici (trasferiti in via King), con sistemazione pavimentazione, tinteggiatura, insonorizzazione, sistemazione ed adeguamento impianto elettrico e collocazione nuove plafoniere; trasformazione della sala insegnanti in auletta didattica musicale per piccoli strumenti e tinteggiatura; trasformazione della sala ricevimento in nuova aula didattica di sostegno.

Articolo di Giovedì 23 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it