Condividi la notizia

ARIANO VIABILITA'

Beltrame: Via sant'Antonio a Santa Maria in Punta è stata chiusa per la sicurezza dei cittadini

Il primo cittadino di Ariano nel Polesine (Rovigo) entra nella questione della strada chiusa nella frazione e specifica i motivi per i quali si è arrivati a quella decisione e il fatto che tutto è stato spiegato ai residenti

0
Succede a:
ARIANO NEL POLESINE (Rovigo) - "Si ritiene doveroso intervenire per rendere una corretta informazione rispetto alla necessaria delimitazione intervenuta lungo la via sant'Antonio". Così il sindaco di Ariano nel Polesine, Luisa Beltrame, dopo la vicenda che ha coinvolto questa via della frazione di Santa Maria in Punta, sbarrata e che ha creato seri disagi ai suoi residenti (LEGGI ARTICOLO).

"In data 18 giugno scorso si è verificato il crollo di una abitazione già fatiscente lungo la predetta via, a cui ha fatto seguito una verifica della situazione di staticità anche di altro immobile costruito in aderenza, che si trovava parimenti in condizioni critiche. Detto immobile è accostato ad immobile abitato, che pur non avendo subito danni, è stato ritenuto prudenzialmente inabitabile dalla relazione che l’ufficio tecnico ha ritenuto di acquisire".

Sottolineando: " La perizia ha evidenziato infatti la necessità che l’immobile non fosse abitato fino alla messa in sicurezza, e che la strada fosse chiusa e transennata sino al ripristino. L’ufficio tecnico ha correttamente operato, trattandosi di edificio privato intestato a persone emigrate da anni dalla frazione, ha individuando da subito i proprietari, ed emanato immediata ordinanza di demolizione, con potere sostitutivo diretto del comune".

"Si è proceduto nel frattempo alla messa in sicurezza dei residenti la via sant'Antonio, e contestualmente si è proceduto agli adempimenti necessari per procedere direttamente alla
demolizione. Per ovviare il più possibile al disagio degli abitanti, avvisati della chiusura e degli adempimenti in corso, si è pulita la rampa arginale di acceso del lato opposto che permette di accedere direttamente alla strada arginale".

Proseguendo: "Ai residenti la via sant'Antonio, è stata quindi comunicata la chiusura della strada e per l’unico civico che non presentava altra via di accesso alla strada pubblica, è stato indicato temporaneamente di posteggiare l’auto nel vicino parcheggio distante circa 40 metri. Si ringrazia la signora che ha dovuto trasferirsi dalla propria abitazione in attesa di potervi rientrare in completa sicurezza, comprendendo la situazione di necessità, si ringrazia parimenti la signora che ha messo a disposizione la propria abitazione per darle alloggio in queste settimane".

Concludendo: "Certamente comprendiamo come queste situazioni creino sempre qualche disagio, ma riteniamo possa essere sopportato con la dovuta comprensione poiché necessario per garantire la sicurezza e l’incolumità degli abitanti, dei bambini soliti giocare in strada stante la limitata percorribilità, e di chiunque si trovi a transitare lungo la via.
I lavori di demolizione come da comunicazione affissa e resa nota a tutti i proprietari, sono iniziati lunedì scorso 20 luglio, e termineranno salvo imprevisti, nella giornata di oggi giovedì 23, con la riapertura anche della viabilità".
Articolo di Venerdì 24 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it