Condividi la notizia

PITTURA ROVIGO

Il gruppo "Sorseggiare la pittura" riprende la sua attività

Il gruppo culturale di Rovigo ha svolto il suo ultimo evento a Tribano il 19 luglio con l'artista Stefania Schiesaro

0
Succede a:
ROVIGO - Dopo il periodo di “fermo” imposto dal coronavirus, sono riprese le attività del gruppo culturale “Sorseggiare la Pittura”, una associazione capitanata dall’ideatore e fondatore Roberto Mantovan che parte dall’idea che “ciascuno ha un artista interiore che ha solo bisogno di incoraggiamento”. Roberto ed i suoi amici amici, convinti che la pittura possa essere divertente e conviviale, hanno iniziato a proporre una esperienza pittorica itinerante a scoprire luoghi e realtà enogastronomiche locali.

Il loro ultimo evento si è svolto a Tribano (Pd) domenica 19 luglio con la collaborazione del Circolo Tribano Noi ed il patrocinio del comune di Tribano. Per la prima volta si è sperimentata come “maestra” la pittrice e architetto rodigina Stefania Schiesaro che ha avuto il piacere di seguire ed indirizzare il gruppo di artisti fino a portare a compimento la loro opera.

Numerosa è stata l’adesione all’iniziativa che ha visto cimentarsi con colori e pennelli 14 pittori in erba, tra i quali anche giovani artisti con disabilità, accompagnati dal gruppo Polis Progetto Sostare. Una piacevole sorpresa è stata la visita del sindaco di Tribano Massimo Cavazzana, da sempre attento agli aspetti legati all’arte ed alla cultura, ma anche alla socialità ed alla crescita della persona. Come da tradizione la serata si è conclusa sorseggiando un buon bicchiere di vino e con una cena in compagnia che è stata organizzata da
comitato Feste San Luca.

Per chi fosse interessato a seguire altri di questi incontri pittorici e conviviali si consiglia di seguire la pagina Facebook “Sorseggiare la Pittura” .
Articolo di Venerdì 24 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it