Condividi la notizia

CALCIO

Una giornata con i tecnici federali di Coverciano

Prima uscita stagionale post Covid per l’Union River che rappresenta i comandi di Bosaro, Crespino, Gavello e Guarda Veneta (Rovigo)

0
Succede a:

BOSARO (Rovigo) - Domenica 26 luglio 2020 è stata la prima uscita stagionale per la società calcistica che rappresenta le Amministrazioni comunali di Bosaro, Crespino, Gavello e Guarda Veneta. Un’intera giornata a Coverciano, presso il Centro Tecnico Federale Figc, luogo dove si forma e trasmette il sapere calcistico. La casa degli azzurri. 

L’Union River con a seguito 30 atleti e 30 adulti tra Mister, Dirigenti e genitori è stata la prima società ad entrare a Coverciano dopo il periodo di fermo totale dovuto all’Epidemia Covid-19.

La giornata ha posto in programma la visita al Centro Tecnico Federale, la visita al Museo del Calcio, l’allenamento con i Tecnici Federali fabrizio benedetti e giancarlo lo castro oltre al percorso didattico per mister e dirigenti presso il Salone Multifunzione.

Grande entusiasmo per le Pink Union River che, oltre alla formazione in aula, hanno potuto calpestare i manti erbosi del Centro Federale. Nel clima di festa non potevano mancare le sorprese, due enormi torte di compleanno per festeggiare nel migliore dei modi gli anni del Presidente Marco Paganico e di due giovani atleti Union River.

Ultimi giorni di lavoro per la società che lascerà riposare i propri atleti per tre settimane per poi riprendere l’attività dopo ferragosto. Già in programma, nella splendida Toscana, i ritiri per le squadre agonistiche giovanissimi, allievi e juniores.

 

 

Articolo di Lunedì 27 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it