Condividi la notizia

SPORT

Big match di alta classifica

Scontro al vertice per l'Itas Mutua nel campionato di Serie B di baseball. Le ragazze del softball Serie A2 Rovigo impegnate in Toscana.

0
Succede a:

ROVIGO - Sarà un fine settimana ad alta tensione per l’Itas Mutua Baseball Softball Club Rovigo. Nella giornata di domenica le due formazioni rossoblù seniores sono chiamate a sfide impegnative che potrebbero lasciare il segno nei rispettivi campionati.

Nella Serie B di baseball Rovigo è atteso dal big match di alta classifica contro la Polisportiva Padule. Le due compagini dopo i primi tre turni sono affiancate al primo posto del girone B a punteggio pieno: chi vincerà lo scontro diretto resterà da solo al comando e potrà alimentare i propri sogni di promozione in Serie A. Si gioca sul diamante di casa di via Vittorio Veneto, gara uno è in programma alle 11, gara due alle 15.30. Per riuscire nell’impresa di mantenere l’imbattibilità stagionale, il roster rossoblù dovrà sfoderare una prestazione convincente sul monte di lancio, che vedrà partire il solito Crepaldi, ma servirà la massima efficacia anche in difesa per evitare qualche imprecisione che nelle partite precedenti ha portato a qualche punto incassato, che fortunatamente non ha impedito di conquistare sei successi su altrettante gare disputate. Da tenere d'occhio il monte di lancio del Padule in gara uno con l'ex Serie A Perez, attualmente uno dei migliori lanciatori dell'intera lega.

Occhi puntati anche sulle ragazze del softball di Serie A2 che sempre domenica saranno impegnate in trasferta sul diamante dell’Unione Baseball Massa Lucca. E’ la seconda volta in questo avvio di stagione che la squadra rossoblù si spinge fino in Toscana: alla prima giornata arrivò infatti un doppio successo in casa della White Tiger di Marina di Massa. Poi il doppio scivolone contro il forte Old Parma. Nell’ultimo turno le “girls” allenate da Leonardo Mena e Cristina Pollato hanno riposato e ora sono pronte a riprendere il cammino con tutta l’intenzione di rientrare a Rovigo col bottino pieno.

Articolo di Venerdì 31 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it