Condividi la notizia

EVENTI

Inaugurato il luna park del ferragosto badiese

Quest’anno il luna park a parziale compensazione delle limitazioni imposte dalle norme anti-covid, avrà una durata maggiore a Badia Polesine (Rovigo)

0
Succede a:

BADIA POLESINE (RO) – Preceduto da una breve cerimonia d’inaugurazione della mostra delle formelle artistiche sulla vita di S.Teobaldo, allestita nel chiostro dell’abbazia, è stato ufficialmente inaugurato il 74° ferragosto badiese.

Durante l’anteprima nel chiostro abbaziale, il parroco don Alex Miglioli ha spiegato il significato delle opere dell’artista Natale Calesella, intese a illustrare la vita del santo.

A seguire, come da copione, in piazza Marconi Giovanni Rossi ha inaugurato il luna park, accompagnato dagli assessori Valeria Targa, Stefano BaldoFabrizio Capuzzo, nonché dal  capogruppo Cristian Brenzan. Al taglio del nastro, fra le luci crepuscolari di una giornata caldissima, il Sindaco ha esordito affermando che: “Non è stato facile, credetemi, ma gliel’abbiamo fatta”. Il riferimento, ovviamente era all’emergenza pandemica non ancora superata e per la quale ha richiamato l’attenzione di tutti, soprattutto dei gestori degli spettacoli viaggianti “quali responsabili della sicurezza”, affinché il ferragosto si svolga più serenamente possibile nel rispetto tutte le norme anti-covid previste.

Come da copione, dunque ma, ha proseguito il primo cittadino, “ … nella consapevolezza dell’eccezionalità del momento storico che stiamo vivendo e per il quale l’invito alla prudenza non è mai fuori luogo”. Quest’anno il luna park a parziale compensazione delle limitazioni imposte dalle norme anti-covid, avrà una durata maggiore e per favorire gli operatori del settore l’Amministrazione comunale ha diminuito la tassa di occupazione del suolo pubblico.

“Dobbiamo fare tutti un piccolo sforzo per la sicurezza di tutti” è stato l’appello finale del Sindaco prima dell’immancabile brindisi.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Sabato 1 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it