Condividi la notizia

CORONAVIRUS

Ritorna il virus in città. Un caso accertato in un 35enne di Rovigo

Non presenta necessità di ricovero, è in isolamento domiciliare con sintomi conpatibili all'infezione. Il tampone conferma la positività al Covid-19

0
Succede a:
ROVIGO - Questa volta tocca al capoluogo, un uomo del 1985 residente a Rovigo è risultato positivo al virus Covid-19.

Il 35enne ha presentato una sintomatologia compatibile ed è stato sottoposto a tampone, che ha dato esito positivo. E' in isolamento domiciliare e non necessita di ricovero. E' in corso l’indagine epidemiologica per la ricostruzione dei contatti e del caso indice fonte del contagio.

In tutte le strutture del Polesine non si segnalano positività né tra gli ospiti né tra gli operatori. Sono 468 i residenti della provincia di Rovigo che da inizio epidemia sono stati trovati positivi al Coronavirus. I tamponi eseguiti da inizio epidemia, in Polesine, sono 61.287.

Le persone sottoposte a tampone sono 25.773. Rimane fermo a 417 il totale dei guariti in Polesine da inizio epidemia. Sono 15 le persone attualmente positive in provincia mentre sono 229 le persone poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva.
Articolo di Sabato 1 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it