Condividi la notizia

AMBIENTE

Zanzare, trattamenti da ripetere dopo gli eventi piovosi

West Nile: Dopo il maltempo i cittadini devono provvedere a svuotare sottovasi o contenitori e inserire nuovamente il prodotto larvicida per contrastare la zanzara tigre. Le raccomandazioni del comune di Occhiobello (Rovigo)

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Le forti e copiose piogge degli ultimi giorni richiedono di applicare nuovamente il prodotto larvicida non appena il bel tempo si sarà ristabilito. “Siamo in una fase delicata della stagione estiva anche a causa dell’assenza da casa di molte persone – spiega Davide Di Domenico, entomologo consulente del Comune -, ed è necessario proseguire in modo puntuale con la prevenzione e i trattamenti delle caditoie domestiche”.

I cittadini devono, pertanto, provvedere a svuotare sottovasi o contenitori che si fossero riempiti a causa delle recenti piogge e inserire nuovamente le gocce di Aquatain nelle caditoie all’interno delle proprietà private.

“La lettura delle ovitrappole che indicano la presenza della zanzare tigre – precisa Di Domenico – dimostra livelli mediamente più bassi rispetto agli altri anni, senza picchi che facciano pensare a focolai in corso, pertanto, in caso di assenza da casa per ferie, raccomandiamo di fare i trattamenti prima di partire o incaricare qualcuno affinché non si sviluppino nuovi focolai”.

Articolo di Lunedì 3 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it