Condividi la notizia

CENTRI ESTIVI

Si è conclusa sabato l'animazione estiva a Pezzoli

 L’apprezzamento dell’operato è stato suggellato anche con la visita da parte del vescovo dI Adria e Rovigo Pierantonio Pavanello, a Pezzoli è stato un successo, un tripudio di giochi e divertimento 

0
Succede a:

PEZZOLI (Rovigo) - L’animazione di Pezzoli si conclude anche quest’anno con grande soddisfazione da parte di animatori, ragazzi e genitori. Viste le varie complicanze dovute al periodo che stiamo vivendo, al consueto imperativo del divertimento si è aggiunto anche quello della sicurezza. Ciononostante, l’ottemperanza alle norme igieniche non ha precluso la buona riuscita dell’animazione che ha saputo vantare un gran numero di iscritti, circa 70 suddivisi nelle quattro settimane di luglio, sempre nel rispetto delle regole previste.

La mascherina è diventata il nuovo “accessorio” da portare sempre con sé ed è oramai diventata una abitudine per i bambini quella di igienizzare le mani prima di ogni pausa pranzo o merenda. La mancanza delle uscite al di fuori dal   sito di animazione, tolte dal programma sempre per rispetto delle norme in vigore, non ha rappresentato un problema per gli animatori, che hanno saputo adattarsi organizzando ogni giorno giochi nuovi e attività interessanti. Numerosi, dunque, il laboratori, i giochi con la musica e con l’acqua, i lavoretti e i balletti; tutte attività che, giorno per giorno, hanno allietato i bambini e i ragazzi dell’animazione. La suddivisione degli stessi in gruppi, ognuno associato ad un  colore, ha fatto sì di limitare i contatti fra animati; tuttavia, nulla ha potuto fermare la voglia di giocare ed esperire cose nuove ogni giorno, quest’anno incluso nel programma anche il sabato proprio per sopperire alla mancanza delle gite e per cercare di dare una mano ai genitori impegnati nel lavoro. L’apprezzamento dell’operato è stato suggellato anche con la visita da parte del vescovo Pierantonio Pavanello,  che ha stimato l’organizzazione generale dell’animazione e le capacità degli animatori di mantenere un elevato standard di divertimento fra i ragazzi pur con tutte le complicanze del periodo.

"Il team di animatori suddivisi nei diversi gruppi, che si ringraziano per l’impegno costante mantenuto nelle quattro settimane: gruppo blu con Mattia Roccatello, Sonia Brazzo, Gaia Zampiroli; gruppo giallo con Luca Turolla, Desy Donegà, Pietro Fava, Niccolò  Marangoni; gruppo rosa con Elena Dal Passo, Skander Mhetli, Roberto Grappeggia, Anna Casetto; gruppo rosso con Francesco Fontana, Maddalena Ferro, Julia Vegro, Gianluca Braghin; gruppo Viola di Giacomo Bergamin, Elia Braga,  Giulia Garofalo, Samuel Di Tempora, gruppo verde con Maria Scaranaro, Diego Rossin, Giacomo Giuriato, Federico  Cherubin; gruppo azzurro di Riccardo Gozzo, Camilla Casetto, Federico Marangoni; gruppo arancione con Matteo  Zanovello, Angela Grisotto, Ilaria Ferrari, Tommaso Passarotto, Nicola Ferro. 

Un grazie di dovere, infine, padre Luca Busetto, parroco di Gavello, Lama e Pezzoli che ha fornito gli spazi parrocchiali dell’animazione, l'amminastrione Comunale di Ceregnano. Ma un ringraziamento speciale va alle famiglie che ancora una volta ci hanno dimostrato fiducia visto il periodo che stiamo vivendo e ai ragazzi che con i loro sorrisi nascosti dalla mascherina ma ben visibili dai loro occhi sgargianti hanno allietato le nostre divertenti giornate".

 

Articolo di Lunedì 3 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it