Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

Straniero positivo al Covid-19 fugge dall’Ospedale, preso dalla Polizia

La Polizia di Rovigo lo ha trovato dopo un'ora alla Stazione Ferroviaria, era scappato dall’Ospedale per far ritorno a casa in provincia di Padova, è positivo al Coronavirus. Denunciato per epidemia colposa

0
Succede a:

ROVIGO - Era ricoverato all’Ospedale nel reparto di Malattie infettive positivo al Covid-19 (LEGGI ARTICOLO) nel tardo pomeriggio di martedì 4 agosto è scappato alle 20 e 30, ma la Polizia di Stato della Questura di Rovigo lo ha trovato nella Stazione Ferroviaria nel giro di un'ora.

Il 33enne straniero stava cercando di ritornare a casa, vive alle porte di Padova, ma la task force messa in atto dalla Polizia ha permesso di risolvere il caso prima che fosse troppo tardi. Restano ora da ricostruire i contatti, che il 33enne di origine tunisina ha avuto nelle ore in cui è scappato dall’Ospedale.

Non dovrebbero essere molti, l’uomo potrebbe essersi diretto a piedi verso la Stazione Ferroviaria, ma sono in corso le indagini per ricostruirne i movimenti.

Per lui è scattata una denuncia penale, sapendo di essere positivo Covid-19, ed essendo scappato dal ricovero ospedaliero, ha violato le disposizioni regionali e dello Stato. Nello specifico il 33enne è stato denunciato per epidemia colposa, e per art 260 del condice di procedura penale rd1265 del 1934. Rischia diversi anni di reclusione. 

 

 

Articolo di Mercoledì 5 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it