Condividi la notizia

COLDIRETTI

I giovani imprenditori si ritrovano nel Delta

Appuntamento a ‘il Porticciolo’ per il brindisi d’estate di Coldiretti Giovani Impresa Rovigo 

0
Succede a:

ROVIGO - I soci di Coldiretti Giovani Impresa Rovigo si riuniranno per il consueto appuntamento estivo, stavolta nella splendida cornice del Delta del Po, sabato 8 agosto. Sarà l’occasione per fare il punto sulle rispettive situazioni aziendali, confrontarsi sui grandi temi dell'agricoltura, ma anche di passare una bella serata assieme.  

Dopo essere stati a Rovigo lo scorso anno, il gruppo ha optato per il basso Polesine per il consueto appuntamento estivo cercando di combinare e di creare un evento che corrispondesse a due caratteristiche: che potesse essere una nuova esperienza per molti e che coinvolgesse dell’altra giovane imprenditorialità. Infatti, è stato scelto di festeggiare nel risto-bar “Il porticciolo”, aperto da poco nel comune di Porto Tolle, per riunire i giovani agricoltori e cercare di rilanciare il territorio mostrando che, sempre più spesso, sia in agricoltura come in tanti altri settori economici, sono i giovani a volersi mettere in prima linea. 

“L’evento è sempre stato itinerante - ha commentato la delegata del gruppo Federica Vidali -. Quest’anno abbiamo scelto questo luogo perché è una nuova attività imprenditoriale gestita da giovani del territorio, giovani che come noi hanno saputo realizzare un progetto che avevano in testa e hanno deciso di investire dove sono nati per non dover abbandonare la propria terra. Pensiamo anche a un altro tipo di ‘giovinezza’: ci ritroveremo, infatti, nel territorio più giovane della provincia, perché si è formato solo qualche secolo fa, il meraviglioso Delta del Po che tanti ci invidiano. Da quando è iniziata l’emergenza sanitaria, nonostante gli agricoltori abbiamo sempre potuto lavorare, non erano ammessi riunioni e le occasioni di incontro sono state pochissime. Abbiamo aspettato tanti mesi e finalmente sabato potremo rivederci; a base della serata solo prodotti made in Italy, non potrebbe essere altrimenti!”. 

 

Articolo di Mercoledì 5 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it