Condividi la notizia

OMICIDIO

Lite in famiglia: colpisce il padre con una forbice, il genitore muore ad Adria

A Corbola in serata aspra lite. Il figlio con problemi psichici ha colpito il padre che muore poi in ospedale per l'aggravamento delle condizioni cliniche

0
Succede a:
CORBOLA (ROVIGO) - Nella serata di mercoledì 5 agosto a Corbola c'è stata una violenta lite tra padre e figlio. Quest'ultimo sembrerebbe essere affetto da problemi psichici.

Il figlio durante la lite ha colpito il padre 85enne Terenzio Roma con una forbice. Inizialmente i medici intervenuti non hanno diagnosticato lesioni di tipo grave. La situazione si è però aggravata, tanto che alle 23.00 circa il padre è deceduto in ospedale ad Adria dove era stato ricoverato. 

Anche il figlio Terenzio Roma, 45enne detto 'Simone' per via dell'omonimia con il padre, è attualmente ricoverato in ospedale, piantonato a Rovigo. Seguono la vicenda i carabinieri della compagnia di Adria e il Nucleo investigativo di Rovigo.
Il sostituto procuratore del Tribunale di Rovigo Ermindo Mammucci indaga per omicidio.

La testimonianza del sindaco Michele Domeneghetti che ha chiamato i soccorsi
Articolo di Giovedì 6 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it