Condividi la notizia

INCIDENTE

Autocarro distrugge un'auto e non si ferma, rintracciato dalla Polizia Locale

Il sinistro in pieno centro a Rovigo è stato ripreso dalle telecamere, il mezzo pesante con il portellone posteriore aperto aveva danneggiato un’auto in sosta, la Municipale trova il responsabile 

0
Succede a:

ROVIGO - Durante la giornata di lunedì mattina 10 agosto, una pattuglia dalla  Polizia Locale di Rovigo, è stata inviata in corso del Popolo, intersezione via Trento, per il rilievo di un sinistro stradale. Giunti sul posto constatavano la presenza di un auto con ingenti danni alla parte posteriore, compresa la rottura del  lunotto causati da un autocarro in transito da corso del Popolo in direzione Largo Libertà. 

L’autocarro girava con il portellone posteriore aperto che durante il transito ha colpito violentemente l’autovettura in sosta e non si era fermato.  Nessuno dei presenti aveva rilevato il numero di targa. A questo punto la pattuglia iniziava le ricerche a 360 gradi per individuare tale veicolo. Grazie alle telecamere di videosorveglianza, alla centrale radio e all'ufficio infortunistica, insieme al personale in servizio esterno, si riusciva a risalire all'autore dell'incidente attraverso dettagli dell'autocarro ripresi dalle telecamere. Si trattava di un conducente straniero residente nella provincia di Milano, alla guida di un autocarro intestato ad una società sempre della stessa zona.

Grazie al personale della Polizia locale il danneggiato potrà essere risarcito del grave danno subito

 

Articolo di Mercoledì 12 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it