Condividi la notizia

TASSE TAGLIO DI PO

Cosap ridotta del 50% a Taglio di Po

Lo comunica l'amministrazione comunale di Taglio di Po (Rovigo) specificando la sua continua volontà nel cercare risorse proprio per fare una mano importante alle attività

0
Succede a:
TAGLIO DI PO (Rovigo) - Per sopperire, seppur parzialmente, alla crisi derivata alle attività economiche dalle chiusure disposte d’autorità ai fini del contenimento della pandemia da Covid-19 e per favorire il riavvio delle stesse, l’amministrazione comunale di Taglio di Po, con delibera c.c. nr. 34 del 11 agosto 2020, si è riservata di concedere una riduzione del 50% del canone dovuto per l’anno 2020 con riferimento alle occupazioni permanenti non rientranti nelle fattispecie previste dal decreto rilancio (ad es.: bar, ristoranti, attività di somministrazione, operatori mercato settimanale e operatori mercato stagionale) previa presentazione dell'allegata istanza di richiesta da presentarsi entro e non oltre il 10/09/2020, tramite pec o presentazione entro le ore 12 all’Ufficio Protocollo.

Un'iniziativa importante che va ad avvalorare il lavoro di questo comune, che in qualche modo sta cercando di dare sostegno alle proprie attività nel periodo successivo al lock down. 
 
Articolo di Giovedì 13 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it