Condividi la notizia

COMUNE

Anche a Badia arrivano i parcheggi rosa

Posti auto riservati alle auto dove a bordo ci sono donne in dolce attesa o con bambini piccoli a Badia Polesine (Rovigo)

0
Succede a:

BADIA POLESINE (Rovigo) – Su iniziativa dell’assessore alla Cultura Valeria Targa, la Giunta ha deliberato l’istituzione dei parcheggiRosa” anche a Badia Polesine. Si tratta di posti auto riservati alle auto dove a bordo ci sono donne in dolce attesa o con bambini piccoli, realizzati su due piazzali ritenuti strategici perché vicini al centro. Nel caso di Badia la scelta è ricaduta su piazzale Marconi e il posteggio di piazza Garibaldi, situato dietro il Municipio. 

Questi “parcheggi rosa di cortesia” rispondono alla logica più generale di miglioramento della qualità della vita ma, poiché al momento non sono previsti dal Codice della Strada e non sono elevabili contravvenzioni, l’iniziativa è affidata esclusivamente alla responsabilità e senso civico dei cittadini. Questi spazi dedicati, costituiscono un contributo sociale per le donne in stato di gravidanza o con figli piccoli, concedendo loro la possibilità di vivere la maternità con meno stress, nei momenti in cui occorre parcheggiare in prossimità di strutture-servizio, laddove è difficoltoso reperire un posto. Per utilizzarli è necessario avere il Contrassegno Temporaneo Rosa, da esporre sul cruscotto all’interno dell’auto, richiedibile al comando di polizia municipale. L’istituzione dei parcheggi rosa, dunque, è da ritenersi un atto di civiltà.

Al punto tre del dispositivo di Giunta è previsto di estendere l’uso gratuito del parcheggio per le neo-mamme da tre mesi a sei mesi dopo il parto. La novità si integra col piano “di modifica delle tariffe di parcheggio per particolari situazioni”, adottata dalla giunta comunale per le principali aree di sosta del centro cittadino. In particolare la giunta guidata da Giovanni Rossi ha deciso di rivedere gli abbonamenti del parcheggio rialzato di piazza Marconi fissando a 20 euro il costo mensile, 50 euro il trimestrale e a 100 euro il costo semestrale. Nella delibera è inoltre specificato che nei giorni di chiusura del piazzale a pagamento, il mercoledì e il venerdì, i titolari dell'abbonamento potranno usufruire del parcheggio Arena di via Cigno. Invariato invece il costo orario del parcheggio di piazza Marconi, che resta quindi di un euro l'ora.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Giovedì 13 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it