Condividi la notizia

EVENTI POLESINE

Ritorna il super concerto d'estate a Stienta

Confermata la seconda edizione del “Concerto d’estate” con le Voci di Art Voice Academy, l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana ed il maestro Diego Basso

0
Succede a:
STIENTA (Rovigo) - Sono ancora nell’aria le note di “Music” nella piazza di Stienta, cantata dalla giovane voce pop di Federica Manfreda insieme al Coro di Art Voice Academy (LEGGI ARTICOLO), che avevano incantato e coinvolto il pubblico nella prima edizione del “Concerto d’estate”, insieme all’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana diretta dalla “bacchetta” del Maestro Diego Basso, e già ci si è pronti per la seconda edizione. 

L’appuntamento è per il prossimo 21 agosto 2020 alle ore 21.00, nella suggestiva piazza G. Di Vittorio a Stienta (Rovigo).  Un “paesaggio in musica”, raccontato dall’Art Voice Academy anche durante i mesi di lockdown per l’emergenza coronavirus, in un video dedicato a questa terra  intitolato “Musica lungo il fiume Po”.


Ritornano quindi per il secondo anno, in questo palcoscenico naturale, sotto le stelle, le Voci dell'Art Voice Academy, l'Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, il Maestro Diego Basso, in un coinvolgente concerto che trasformerà per una notte Stienta, in una “piccola capitale” del pop. Per l’edizione 2020 il Maestro Basso ha scelto un repertorio di brani selezionati tra le canzoni pop rock italiane e internazionali più conosciute e amate, tra cui “Il cerchio della vita”, composto da Elton John (musiche) e Tim Rice (testi): brano che ha segnato milioni di persone e tante generazioni grazie alla sua presenza del film d’animazione “Il re leone”.  

Una serata unica, promossa ed organizzata dal Comune di Stienta con il patrocinio della Regione del Veneto e in collaborazione con Proloco Caligo-Stienta e Avis di Stienta, che sarà certamente  carica di emozioni e atmosfere estive.

"È con grande orgoglio e, visto il momento, è con una ancora più grande emozione che ci prepariamo ad accogliere il Maestro Basso e gli altri meravigliosi artisti che riempiranno per una sera il nostro paese di emozioni e di musica di qualità di valore assoluto". Così il sindaco Enrico Ferrare, che commenta poi: "Pur nel grandissimo sforzo profuso da tutti quanti per rispettare le imposizioni in materia di contenimento del Covid-19 e per garantire la salute di tutti noi, ci accompagna la gioia di poter offrire alla nostra comunità un tale spettacolo, consapevoli che anche questo contribuirà a ritrovarci come comunità unità, rispettosa e comunque desiderosa di dare nuovo impulso alla nostra vita, alla nostra socialità e alle nostre attività".

"Il sentito ringraziamento alla Regione del Veneto e al suo assessore alla cultura Cristiano Corazzari si unisce al grande grazie che rivolgo a tutti coloro che hanno lavorato per la realizzazione e per l'organizzazione dell'evento."

Articolo di Lunedì 17 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it