Condividi la notizia

INIZIATIVA LENDINARA

Le botteghe fuori porta: un centro commerciale all'aperto per Lendinara

Dal 6 all'8 settembre un'iniziativa creata dal trio Pro Loco, amministrazione comunale e Sviluppo del Commercio di Lendinara (Rovigo) per rinforzare il centro cittadino

0
Succede a:

LENDINARA (Rovigo) - L’associazione per lo Sviluppo del Commercio (Asvicol), comune e Pro loco di Lendinara insieme puntano al centro commerciale però ‘en pleine aire’ per stimolare la ripresa, in occasione della fiera di settembre. Un’idea creata ad hoc per la situazione di emergenza sanitaria tuttora non superata ma con un occhio all’economia che langue.

Proprio in occasione della 355sima edizione della storica fiera di Lendinara, ‘Asvicol’ ha ideato un progetto che permetterà ai commercianti di esporre all’esterno i prodotti, una sorta di vetrina a cielo aperto che vivacizzerà la fiera e nello stesso tempo sicura per i visitatori. A spiegare nel dettaglio l’iniziativa è stata la presidente ‘Asvicol’, Sandra Ferrari.

"I commercianti che vogliono aderire possono farlo e senza spese - spiega la presidente che subito precisa come questa non sia la sostituzione del ‘Mercante in fiera’, semplicemente gli operatori economici del commercio  potranno esporre all’aperto". “Abbiamo inoltre messo a disposizione una card per i clienti che sarà nominativa e consentirà degli sconti”.

Nel rispetto dell’ordine e delle norme vigenti, l’esposizione in via Mazzini avrà un ingresso ed un’uscita e si snoderà più o meno fino alla stazione. L’iniziativa che ‘Asvicol’ ha costruito insieme al comune e Pro loco è stata denominata ‘Le botteghe fuori porta’ e si svilupperà dal 6 all’8 settembre.

Lungo la riviera saranno allestite 20 pagode utilizzabili dalle attività commerciali aderenti in cui potranno esporre e vendere i loro prodotti. “Quest’area non è mai stata interessata da esposizioni, dice ancora la presidente,  quindi è una vera e propria novità”. L’esposizione continuerà poi con il mercato dell’hobbismo. La ‘Fidelity card’ nominativa era già stata pensata per il carnevale ma non realizzata a causa del Covid 19.

Le ‘Fidelity card’ sono circa 3mila e potranno essere consegnate ai clienti da due punti di distribuzione ma potranno anche essere distribuite dai commercianti che aderiscono all’iniziativa. La partecipazione a ‘Le botteghe fuori porta’ è gratuita per le attività commerciali di Lendinara, a pagamento per quelle provenienti dai comuni limitrofi. 

“Abbiamo ripreso le attività dopo il Covid con la stessa energia di prima del Covid-19, riprendendo i progetti fermati per la chiusura forzata, un segno di attenzione alle attività che si mettono in gioco dopo la forzata chiusura”. Ha commentato entusiasta Sandra Ferrari che ricorda che le iscrizioni dovranno essere perfezionate entro e non oltre venerdì 21 agosto.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Mercoledì 19 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it