Condividi la notizia

LIBRI TAGLIO DI PO

Cristiana Pedersoli racconta Bud. Un gigante per papà

La secondogenita del noto attore Bud Spencer sarà presente a Taglio di Po (Rovigo) mercoledì 26 agosto prossimo per raccontare aneddoti e tanto altro riguardante suo padre e la sua esperienza di vita

0
Succede a:
TAGLIO DI PO (Rovigo) - Il prossimo mercoledì 26 agosto a Taglio di Po nell'ambito di Polesine Incontri con l'autore sarà possibile conoscere finalmente Bud Spencer, al secolo Carlo Pedersoli, attraverso la testimonianza di Cristiana Pedersoli, la sua secondogenita. L'incontro si terrà alle ore 21 presso la piazza IV Novembre.

Cristiana, moderata da Veronica Pasetto, presenterà Bud. Un gigante per papà (Giunti editore 2020), un bellissimo diario di ricordi famigliari, dove Cristiana svela, per la prima volta, aneddoti e curiosità così vividi che si ha l’illusione che Bud sia ancora tra noi.

Tutto nella sua vita era buffamente smodato, come se le sue gigantesche dimensioni e le sue immense passioni attirassero a lui le avventure e i personaggi più curiosi. Campione di nuoto, partecipò a due olimpiadi, fu attore autodidatta, musicista, compositore; la passione per il volo lo spinse a prendere il brevetto di aereo ed elicottero e attraversare l’oceano.

La passione per il mare lo portò a progettare un rimorchiatore, una vera e propria casa galleggiante su cui trascorreva le vacanze con la sua famiglia. Visse e lavorò in America Latina, entrando in contatto con gli sciamani dell’Amazzonia, fece i lavori più disparati, studiò chimica e giurisprudenza all’università e per un solo esame non conseguì la laurea.

Fin dall’adolescenza, molto prima di finire sul set, Carlo Pedersoli è stato il reale protagonista di una sceneggiatura movimentata come quella delle sue pellicole. Nel libro sono presenti anche foto inedite dall’archivio di famiglia e le sue ricette più amate, come gli spaghetti alla maria e i fagioli alla Bud!

Articolo di Sabato 22 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it