Condividi la notizia

#elezioniVILLADOSE

Pierpaolo Barison si candida a sindaco di Villadose nel segno della continuità

Depositata la lista dei candidati consiglieri di centrodestra a sostegno di Barison sindaco. L'assessore Vittorio Novo rimane escluso dal consiglio

0
Succede a:
VILLADOSE (Rovigo) - Pierpaolo Barison, chiamato Ippo dagli amici, 55 anni, consulente finanziario, è il candidato sindaco che sfida Lucia Pozzato nella corsa a primo cittadino di Villadose per il centrodestra, in continuità con l'operato della giunta dell'uscente Gino Alessio.

Ha depositato sabato 22 agosto la propria candidatura a sindaco e l'accettazione delle candidature a consiglieri comunali in Municipo a Villadose in un "finale thirilling" per l'assenza in lista dell'assessore Vittorio Novo. Gli sarebbe stato chiesto infatti di fare "un passo indietro" direttamente da parte del candidato sindaco Barison. L'assessore Novo, responsabile del circolo di Fratelli d'Italia, locale ha tentato di proporre una propria lista da candidato sindaco in extremis, ma non ha presentato la propria lista di cui aveva già pubblicizzato il simbolo.

Risultano quindi candidati per Barison sindaco il capolista Gino Alessio, sindaco uscente, Davide detto Leone Aggio, Sara Biasioli, Marzia Dall'Ara, Linda Fiocco, Stefano Giordani, Laura Meneghetti, Ilaria Paparella, Andrea Previato, Chiara Rosso, Lisa Schibuola e Renzo Soldà.

Senza Novo il testimone di referente in consiglio comunale per il partito di Giorgia Meloni passerà probabilmente ad Aggio, senza alcuna polemica da parte del commissario provinciale del partito Alberto Patergnani.

Barison, appartenente al gruppo di Area Popolare, sposato con 2 figlie, un grande amore per la montagna, è già stato sindaco di San Martino di Venezze, consigliere provinciale di Rovigo, membro della Commissione nazionale ambiente Upi, l'unione delle provincie italiane, ed ha ricoperto diversi incarichi in aziende pubbliche, da ultimo è stato consigliere di amministrazione di Ecoambiente ed il presidente dell'assemblea che ha nominato la terna di amministratori Palli, Gibin, Casetta, prima dell'attuale Cda.

Da sempre impegnato in politica fino a 4 anni fa, quando ha deciso di lasciare la politica, temporaneamente, fino a questa nuova avventura.
"E' rifiorita la passione - afferma Pierpaolo Barison - e con lei riscopro le emozioni che solo la politica riesce a dare, voglio rimettermi in gioco per Villadose. Eccomi qua".
Articolo di Sabato 22 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it