Condividi la notizia

AMBIENTE

Boccasette è più pulita grazie ai volontari 

Anche una coppia in vacanza si è unita al gruppo di volontari che ha raccolto a Boccasette, nel comune di Porto Tolle (Rovigo), decine di sacchi, plastica, vetro, polistirolo, copertoni 

0
Succede a:

BOCCASETTE (Rovigo) - Domenica 23 agosto, si è tenuta la pulizia dell'estremità nord della spiaggia di Boccasette. Un gruppo di 20 volontari ha accolto l'appello di Riccardo Mancin, referente dell'associazione Plastic Free per il Delta del Po e la Regione Veneto, e si sono dati appuntamento presso Scano Palo Ristobeach

Tra di essi degna di menzione anche una giovane coppia in viaggio di piacere, lui romano trapiantato a Savona e lei di Bruxelles, i quali essendo nei paraggi e avendo appreso della raccolta dai media si sono aggregati volentieri alla squadra di partecipanti, dando il loro contributo. "E' anche questo un bel segnale - commenta Mancin - che testimonia il potere dei social e di come sempre più persone siano interessate ad agire concretamente per il bene della natura e dell'ambiente." Il bottino finale, in due ore di raccolta, è stato davvero notevole: decine di sacchi, plastica, vetro, polistirolo, copertoni (di cui uno davvero enorme), un frigorifero, diverse boe, un fustone di metallo

"Il materiale è stato poi recuperato da Giampietro Bellan di Scano Palo, che ringrazio per la grande disponibilità ad aiutarci. Ringrazio Ecoambiente provvederà allo smaltimento. Un grazie anche al Comune di Porto Tolle per il patrocinio e il supporto. Voglio ringraziare anche Laura Felletti, referente Plastic Free Emilia Romagna per la preziosa presenza in rappresentanza del gruppo di Ferrara oltre a Paolo Monesi, referente per Mantova e l'Alto Polesine, fresco reduce della prima splendida edizione della "Plastic Free Walk" lungo il Cammino degli Dei da Bologna a Firenze. Un vero successo, che ha aperto la strada a un percorso nuovo e davvero interessante. Con lui sto collaborando fittamente per un futuro del Polesine e del Veneto sempre più green e sensibile all'ambiente."

"Prossimo appuntamento - conclude sempre Mancin - il 13 settembre a Barricata per la seconda edizione di Mared'amare e in ottobre altre pulizie, all'Isola dei Gabbiani e in Sacca degli Scardovari, che merita la giusta attenzione e qualche intervento."

Articolo di Lunedì 24 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it