Condividi la notizia

TEATRO PORTO TOLLE

Il teatro torna a Porto Tolle, il primo appuntamento da ridere sarà mercoledì 26 agosto in Largo Europa

Un'iniziativa creata grazie all'assessorato alla cultura, alla biblioteca comunale, la Pro Loco e il circuito veneto teatrale Arteven, con il quale il comune di Porto Tolle (Rovigo) ha collaborato per arrivare a questo risultato

0
Succede a:
PORTO TOLLE (Rovigo) - A Porto Tolle torna il teatro vero e proprio, nella sua forma originaria, quella del teatro all’aperto, tra la gente. La dinamicità e vivacità degli spettacoli teatrali in programma animeranno prima Largo Europa a Ca’ Tiepolo, mercoledì 26 agosto, e poi la serata del 19 settembre della Festa del Riso, che quest’ anno si svolgerà presso l’azienda agricola Cecchetto.

La rassegna “Io sono Teatro... tra la gente”, organizzata dell’assessorato alla cultura del comune in collaborazione con il Circuito Teatrale del Veneto Arteven,
la Pro Loco e la Biblioteca Co munale di Porto Tolle
, è frutto del desiderio di ricostruire il tessuto sociale grazie allo spettacolo dal vivo e di riportare il teatro nelle piazze delle città dopo i lunghi e duri mesi che hanno visto l’Italia impegnata nella lotta contro l’emergenza Covid-19.

Un Carro di Tespi 2.0 che accenderà i riflettori nei luoghi del decentramento urbano, nelle piccole comunità che sono il cuore pulsante del Bel Paese e la caratteristi
ca della nostra regione; la vicesindaco Silvana Mantovani: “Il teatro così concepito ha il duplice ruolo di sostenere le piccole compagnie teatrali e dare un segnale di positività a chi ne usufruirà".

"Crediamo nel ruolo sociale e culturale che questo genere di mani festazioni hanno sia su chi ama il teatro da sempre, sia su chi invece non l’ha mai sperimentato. Lo spettacolo di mercoledì regalerà un intrattenimento leggero e fruibile gratuitamente da tutti e si svolgerà nel rispetto delle vigenti norme anti contagio: è infatti necessario prenotare il proprio posto, chiamando lo 0426 380833, disponibile anche in Whatsapp, all’ingresso sarà controllata la temperaturae ritirata l’autocertificazione sanitaria, sarà inoltre fatto obbligo di indossare la mascherina”.

Lo spettacolo “Tre maggiordomi e un bebé”, si svolgerà alle 21 di mercoledì 26 agosto in Largo Europa, ed è una rappresentazione di Pantakin Circoteatro che farà ridere e meravigliare. Lo spettacolo racconta l’open day di una scuola di maggiordomi guidata da un direttore è implacabile nei suoi giudizi, l’aiutante tuttofare è un maniaco della pulizia e i cui allievi sono un ex domatore di circo in pensione, una cameriera entusiasta che sogna di diventare una “vedette” ed un ex mago dalle mani fatate che gioca a fare il Casanova.

Riusciranno i nostri personaggi a rimanere impeccabili e a passare indenni la più temibile delle prove: accudire il piccolo bebè del propri o datore di lavoro?
Articolo di Martedì 25 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it