Condividi la notizia

LIRICA ROVIGO

Trionfo al festival di Lubiana per Riccardo Zanellato in arrivo a Rovigo Cello City

Il polesano (Rovigo) è reduce da un enorme successo allo storico festival europeo un’interpretazione magnifica di Zaccaria nel Nabucco, la cui aria principale sarà riproposta al concerto inaugurale di Rovigo Cello City il 30 agosto al tempio della Rotonda

0
Succede a:
ROVIGO - Rovigo Cello City, il festival del violoncello, sta per aprire i battenti e lo farà domenica 30 agosto alle 21 nella chiesa della Rotonda di Rovigo con una star made in Polesine della lirica mondiale: Riccardo Zanellato.

Il basso lirico è reduce da un successo strepitoso dal Festival di Lubiana, 68esima edizione, tra i più antichi ed importanti d’Europa: un programma ricco e vario tra musical, concerti da camera e sinfonici, spettacoli teatrali, opere liriche che hanno visto, tra i protagonisti Zanellato in una straordinaria interpretazione di Zaccaria nella terza opera di Verdi “Nabucco”.



Il cantante lirico, famoso in tutto il mondo per la forte presenza scenica e per la sua voce da basso scura ma avvolgente, in un connubio perfetto di tecnica e sensibilità, ha incantato il pubblico composto ma appassionato di Lubiana con applausi coinvolgenti per tutta l’opera ma in special modo dopo l’interpretazione della poesia dove Zaccaria esprime la sua trascinante profezia con straordinaria profondità ed efficacia.

Ad interpretare l’opera voci famose nel panorama lirico  come Dragana Radakovic (Abigaille), Branko Robinsak (Ismaele), l’orchestra of Opera and Ballet Lubiana, il coro Opera and Ballet Lubiana  con la direzione dello straordinario direttore d’orchestra Gianluca Marcianò, apprezzato e stimato in tutto il mondo per la sua direzione teatrale.  

Tra i protagonisti del Festival il ballerino Roberto Bolle, la  celebre soprano Anna Netrebko, il tenore Yusif Eyvazov e l’eccellente tenore Jonas Kaufmann. 

Nonostante il periodo e i tempi di incertezza a causa del coronavirus, fino all’ultimo momento ha regnato l’incertezza ma l’amore per l’arte ha regalato anche quest’anno un impulso straordinario alla capitale Slovena.
Lorenza Bego
Articolo di Martedì 25 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it