Condividi la notizia

INFANZIA

Nido La Coccinella, terminati i lavori

Risparmio energetico ed entrate ed uscite indipendenti, l’asilo La coccinella di Occhiobello (Rovigo) pronto a riaprire in tutta sicurezza 

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Giochi, percorsi e locali rinnovati per l’asilo nido comunale La coccinella di Occhiobello (Rovigo) che riapre martedì primo settembre. Sono terminati i lavori che hanno riguardato l’eliminazione delle barriere architettoniche verso l’accesso alla struttura, una nuova recinzione, la sostituzione degli infissi e la creazione di un’area giochi esterna realizzata anche per i bambini con disabilità.

La ristrutturazione interna dei locali, inoltre, faciliterà non solo il risparmio energetico grazie a nuovi infissi, ma anche entrate e uscite indipendenti verso l’esterno in modo da evitare il contatto fra le sezioni e creare maggiori condizioni di sicurezza e prevenzione anti Covid.

Prima dell’inizio dell’anno educativo, gestito dalla cooperativa Aura, il nido La coccinella sarà adeguatamente sanificato per permettere l’accoglienza dei bambini e del personale.

L’inaugurazione della piastra giochi e dei locali rinnovati sarà programmata nelle prossime settimane e avverrà alla presenza della fondazione Cariparo che ha finanziato i lavori per 95.814,14 euro e dell’amministrazione comunale che coperto il restante 28.505,86 euro.

La biblioteca comunale, dopo la pausa estiva, riattiva il servizio di prestito da lunedì 31 agosto dalle 15 alle 18. Rimangono invariate le modalità di ritiro e consegna dei libri avviate da maggio scorso, per cui non è possibile accedere all’interno della biblioteca e i volumi saranno ritirati e riposti all’esterno, in spazi dedicati.

I libri dovranno essere prenotati telefonicamente allo 0425/757860 o per email a biblioinfo@comune.occhiobello.ro.it, sarà quindi concordato con il personale bibliotecario il giorno e l’ora del ritiro.

 

Articolo di Venerdì 28 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it