Condividi la notizia

ISTRUZIONE

Scuola primaria: settimana corta a Lendinara e Lusia

Le lezioni si concentreranno dal lunedì al venerdì, I bambini delle elementari usciranno da scuola tra le 12,30 circa alle 13,15 secondo i plessi, mentre nelle scuole medie si uscirà alle 13,30 circa a Lendinara e Lusia (Rovigo)

0
Succede a:

LENDINARA (Rovigo) – Alla fine il dado è stato tratto e dopo l’incontro dello scorso lunedì della dirigente scolastica Laura Riviello, del Sindaco Luigi Viaro e dell'assessore alla Pubblica istruzione Francesca Zeggio con la direttrice dell'Ufficio scolastico regionale Carmela Palumbo, la dirigente scolastica ha deciso: almeno per quest’anno si farà la settimana corta.

L’incontro con la Palumbo organizzato per definire i nuovi servizi per le famiglie alla vigilia di un anno scolastico complesso (LEGGI ARTICOLO), è stato definito estremamente positivo in quanto la Dirigente regionale ha dimostrato di conoscere molto bene la realtà scolastica, comprendendo la complessità organizzativa anche in relazione alla vetustà degli edifici scolastici, che non favoriscono l’applicazione delle normative anticovid. La Palumbo ha spiegato che le risorse ora messe a disposizione dallo Stato per il Veneto coprono solo il 44 per cento del fabbisogno complessivo e bisognerà attendere se e quali disponibilità ci saranno nel prossimo decreto. La direttrice dell'Ufficio scolastico regionale ha invece molto apprezzato l’idea del sindaco Viaro di utilizzare l’istituto delle borse lavoro a supporto delle attività scolastiche definendola un’iniziativa lodevole che restituisce dignità alle persone.

A convincere definitivamente Laura Riviello sulla settimana corta è stato l'esito del sondaggio svolto al quale hanno risposto 102 famiglie (meno della metà di quelle interpellate) ma che con la maggioranza di circa il 72% si sono espresse in modo favorevole alla proposta dirigenziale.

La decisione riguarda anche la scuola di Lusia che rientra nella giurisdizione dell’Istituto comprensivo di Lendinara. Le lezioni quindi si concentreranno dal lunedì al venerdì e per garantire una buona organizzazione col personale docente a disposizione in quest'anno molto particolare s’impongono alcune riorganizzazioni, come l’adozione di ore più brevi e il tempo risparmiato con quest'espediente confluirà in pacchetti di ore per progetti di recupero, consolidamento e potenziamento. Con l’orario definitivo, i bambini delle elementari usciranno da scuola tra le 12,30 circa alle 13,15 secondo i plessi, mentre nelle scuole medie si uscirà alle 13,30 circa.

L'Amministrazione comunale di Lendinara fornirà sei ausiliari per attuare le misure anti Covid-19, contribuendo a liberare risorse umane della scuola che si sta concentrando per assicurare la massima serenità possibile al suono della prima campanella di quest'anno scolastico a dir poco complicato.

L'amministrazione si sta adoperando anche per predisporre i servizi scolastici importanti per le famiglie come pre-scuola e doposcuola e per il trasporto scolastico. “Siamo in attesa delle nuove disposizioni che arriveranno dopo il 7 settembre, ha dichiarato l’assessore Zeggio, perciò il servizio partirà il 23 settembre anche per capire quale sarà la decisione finale sul carico massimo consentito sugli scuolabus”.

Ugo Mariano Brasioli 

Articolo di Domenica 30 Agosto 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it