Condividi la notizia

EMERGENZA CORONAVIRUS

Riapre il Covid Hospital di Trecenta

Si allarga il contagio, l’Ulss 5 Polesana di Rovigo, per non correre rischi, trasferisce i pazienti Covid-19 che necessitano di ricovero a Trecenta. Il reparto era stato chiuso i primi di giugno

0
Succede a:

ROVIGO - Era nell’aria, la decisione è stata presa nelle ultime ore dal direttore generale dell’Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella visto il numero di contagi in costante aumento.

Riapre il Covid Hospital di Trecenta con 80 posti letto dedicati unicamente ai pazienti che necessitano di ricovero, e con ben 24 posti per la terapia intensiva. Era stato dimesso l’ultimo paziente i primi giorni di giugno (LEGGI ARTICOLO), ora c’è la necessità di riaprirlo.

E’ una decisione necessaria per evitare il propagarsi del contagio, in provincia di Rovigo ci si sta velocemente avvicinando a quota 100, molti sono asintomatici, ma i pazienti con problematiche pregresse sono a rischio, soprattutto gli anziani.

Ulss 5 Polesana sulla scorta dell’esperienza in era lockdown, e quando l’epidemia faceva veramente paura, non vuole rischiare oltre, soprattutto dopo i nuovi casi  (LEGGI ARTICOLO).

Articolo di Venerdì 4 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it