Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

Arturo Lorenzoni è positivo al Covid-19

Il candidato presidente del Veneto per il centrosinistra, Arturo Lorenzoni, è positivo al Covid-19. Domenica doveva ritornare in provincia di Rovigo per la campagna elettorale, è a casa in isolamento 

0
Succede a:

PADOVA - “Sono risultato positivo al tampone fatto questa mattina. Sto bene, continuerò la campagna elettorale da remoto con incontri in teleconferenza. Cautelativamente devo stare a casa. Invito tutte le persone che mi hanno incontrato nell’arco degli ultimi 5 giorni a rivolgersi agli uffici delle rispettive aziende sanitarie per sottoporsi a tampone”.

Sono le parole del candidato presidente del Veneto per il centrosinistra, Arturo Lorenzoni che risultato è positivo al Coronavirus nelle ultime ore. Aveva fatto tappa in Polesine negli ultimi giorni, ed aveva previsto numerosi incontri.

Arturo Lorenzoni, domenica 6 settembre per illustrare le idee e i progetti raccolti nel programma di Il Veneto che Vogliamo, doveva essere a Occhiobello, per incontrare il  Sindaco Sondra Coizzi davanti al Comune in piazza Matteotti, a Fratta Polesine, davanti a Villa Badoer, a Villanova del Ghebbo per un pranzo al ristorante La Calabria, e Lendinara per la presentazione dei candidati con musica dal vivo e a Rovigo, in piazza Vittorio Emanuele, con il Sindaco di Rovigo Edoardo Gaffeo e il Sindaco di Adria Omar Barbierato.

Non ci sarà.

Articolo di Venerdì 4 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it