Condividi la notizia

#elezioniVENETO2020

Priorità alla sicurezza per tutelare i più deboli

Per il sindaco di Trecenta (Rovigo) candidato alle prossime regionali del 20 e 21 settembre è necessario un protocollo a livello veneto con le varie Prefetture affinché i controlli centralizzati vengano attuati anche nei comandi stazione dei Carabinieri

0
Succede a:
Antonio Laruccia

ROVIGO - Sicurezza tra le priorità della campagna elettorale di Antonio Laruccia. Il sindaco di Trecenta, candidato di Forza Italia alle prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre, ritiene “necessario definire un protocollo a livello veneto con le varie Prefetture affinché i controlli centralizzati vengano attuati anche nei comandi stazione dei Carabinieri, oltre che in quelle dei singoli corpi di Polizia Locale”. 

Un tema quanto mai attuale anche alla luce di finanziamenti e contributi a fondo perduto avviati da tempo dalla Regione e destinati ai Comuni per il rafforzamento della videosorveglianza, a proposito dei quali Laruccia chiede un incremento del plafond per allargare il raggio dei beneficiari anche alle realtà più piccole e alla comunità che vivono isolate e quindi con un rischio potenziale maggiore. 

“Da sindaco di un piccolo paese - spiega - conosco per esperienza cosa significhi la tutela dell’incolumità, specie dei soggetti più fragili. Ritengo che quello della videosorveglianza sia un tema su cui focalizzare ancor più l'attenzione delle istituzioni, la Regione in primis: se eletto a Venezia porterò avanti le istanze di un territorio come quello polesano, fatto di tanti piccoli centri abitati in cui risiedono molti anziani, che rischiano di trovarsi esposti e quindi prede facili di ladri o malviventi. Quella della sicurezza - chiude - è una battaglia per la dignità: tutelare i più deboli deve essere avvertito come primario da tutti”.

Articolo di Lunedì 7 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it