Condividi la notizia

FOTOGRAFIA

La scadenza per inviare le foto è il 26 settembre e il concorso è aperto a tutti

Raccontare il paesaggio: ancora aperto il bando per i fotografi. Scade il 26 settembre il concorso lanciato dal Csv Rovigo con le associazioni della cultura

0
Succede a:

ROVIGO - Le immagini dei campi di lavanda nel Delta del Po quest'estate hanno dimostrato come la fotografia può trasmettere l'identità di un territorio e diventare anche strumento per renderlo più attrattivo. Da questa stessa sfida nasce il concorso "Scatti in avanti", lanciato dal Centro servizi volontariato di Rovigo con le associazioni Attive Terre, Leonardo da vinci, Il Manegium, Cantieri culturali creativi, circolo fotografico Focus, nell'ambito del progetto “Cantiere paesaggio”.

Il Polesine è un mosaico di paesaggi, che i partecipanti sono invitati a identificare e ritrarre con la propria macchina fotografica, contribuendo così a raccontare l'identità del nostro territorio. Tre i tipi di paesaggi al centro del concorso: quello naturale, che caratterizza alcuni degli scorci più belli della nostra provincia, quello urbano e quello degradato, di cui non mancano esempi in piccoli e grandi comuni.

La scadenza per inviare le foto è il 26 settembre e il concorso è aperto a tutti. Si può partecipare con un massimo di tre immagini, una per ciascuna tematica, realizzate a partire dal febbraio scorso ed eseguite con qualsiasi tipo di tecnica.

La partecipazione al concorso è gratuita. I file delle immagini vanno inviati all'indirizzo e-mail circolofocus@gmail.com, indicando nell'oggetto “Partecipazione al concorso Scatti in Avanti”, nome e cognome, titolo della foto completo e numero di telefono. Alla e-mail va allegata la scheda di iscrizione. Quest’ultima, assieme al bando completo del concorso, è scaricabile dal sito www.csvrovigo.it. Le foto non dovranno essere pubblicate altrove, prima della cerimonia di premiazione, prevista per fine ottobre, nel ventennale della Convenzione europea del paesaggio.

Articolo di Martedì 8 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it