Condividi la notizia

RELIGIONE

Congresso 2020 dei Testimoni di Geova in streaming

L’evento è stato seguito da milioni di persone in 240 paesi ed in circa 480 lingue, tra questi circa 10.000 veneti di cui oltre 1000 della provincia di Rovigo 

0
Succede a:

ROVIGO – Si è concluso lo storico congresso 2020 dei Testimoni di Geova in streaming, dal tema “Rallegratevi sempre” messo a disposizione gratuitamente sul sito jw.org.

L’evento è stato seguito da milioni di persone in 240 paesi ed in circa 480 lingue, tra questi circa 10.000 veneti di cui oltre 1000 della provincia di Rovigo e oltre 1500 della provincia di Padova.

A motivo della pandemia di Covid-19, quest’anno, per la prima volta nella loro storia, i Testimoni di Geova hanno deciso di rinunciare ai grandi eventi congressuali, normalmente organizzati su larga scala in grandi location in tutto il mondo, per tutelare la salute collettiva ed evitare un potenziale rischio di diffusione del virus.

Il programma del congresso di tre giorni suddiviso in sei parti, ha incluso trattazioni di stretta attualità collegate alle promesse bibliche, presentate in forma di discorsi e contenuti multimediali.

Discusse in alcune relazioni, come era prevedibile, anche situazioni legate alla pandemia, con spiegazioni scritturali sul perché delle sofferenze e sulla speranza futura prospettata dalle Sacre Scritture.

Anche quest’anno uno dei momenti più attesi, è stata la cerimonia del battesimo dei nuovi credenti, che per le ragioni esposte, si è celebrata in piscine, vasche e anche in mare aperto. Ragazzi, adulti, ma anche persone avanti con gli anni hanno deciso di mostrare pubblicamente con il battesimo in acqua la loro spontanea decisione di abbracciare la fede dei Testimoni di Geova, approfondita nei mesi precedenti. Lo scorso anno i nuovi fedeli furono ben 303.000 nel mondo e 4.278 in Italia.

 

Articolo di Martedì 8 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it