Condividi la notizia

EVENTO

Saranno giorni di musica, giochi e incontri divulgativi di scienza

Tre comuni in festa per la 96esima Fiera di San Michele Arcangelo, che partirà il 19 settembre a Villanova del Ghebbo (Rovigo). Ecco tutto il ricco programma

0
Succede a:

VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo) - “La 96esima Fiera di San Michele Arcangelo partirà il 19 settembre all'insegna della sicurezza, della salute e della socialità" esordisce con un sorriso l'assessore alla cultura ed al l'associazionismo, Martina Mosca.  Il comune di Villanova del Ghebbo, l'avis comunale di Villanova del Ghebbo e l'associazione Alice Odv associazione per la lotta all'ictus cerebrale di Rovigo  hanno organizzato la fiera di San Michele e la prima festa provinciale di Alice. Saranno giorni di musica, di giochi e di incontri divulgativi di scienza dal 19 al 29 settembre. Presente sarà il Marca' Gricolo prodotti a km zero con le giostre in Via San Michele. Mentre l'associazione del pesce azzurro di Chioggia allestirà un 'osteria del pesce secondo la cucina di Chioggia trasformando piazza Adolfo Rossi in Valdentro in un borghetto marinaro

L'Avis avrà una giornata speciale per i donatori, che dopo un anno potranno ritrovarsi nel rispetto delle norme Covid-19. Non poteva mancare la Tombola delle donne con Giuseppina Bianchini, incontro di tre generazioni che daranno sicuramente dei numeri. San Michele Arcangelo è la festa di tre comuni: Lendinara per la frazione Valdentro, Fratta Polesine con la frazione Ramedello e Villanova del Ghebbo. “La festa di Alice Odv - sottolinea il vice presidente  di Alice Odv. Claudio Biondani, rende il territorio polesano ancora più inclusivo perché insieme si riescono a superare le  criticità di una malattia invalidante come l'ictus”. La festa vuole promuovere la Nascita del Rovigo Stroke Choir, coro delle persone toccate dall'ictus, insieme all'avvio di un corso di riabilitazione vocale per afasici.  La  musica supera gli ostacoli, entra ovunque e solleva gli animi. Ecco perché una festa patronale può essere associata alla festa della nostra associazione con un fine nobile: aiutare chi affronta l'ictus con persone che convivono da anni con tale malattia. Sianonnatibnelngennaiondel 2020 con questo fine : mai più soli con l' ictus.

Il vice sindaco Martina Mosca evidenzia l'alternanza di momenti approfondimento con serate ludiche. Sempre attivo in Piazza Adolfo Rossi - Valdentro l'area gastronomica del “Il borgo marinaro -  Stand gastronomico tipico  di Chioggia a base di pesce”  e trattoria  a base di carne. 

Si inizia Sabato 19 settembre in Piazza Adolfo Rossi - Valdentro alle ore 19 con Aperitivo in Salute: Presentazione del progetto  “Potenziamento  Cognitivo”  - a cura  dottoressa Francesca Francato. Alle ore 21.00  Concerto Max e Luca – Un giro nel mondo della musica. Tutto si svolgerà sempre in piazza Adolfo Rossi. 

Domenica 20 settembre Giornata Avis in piazza Adolfo Rossi -Valdentro, alle ore 17:  spettacolo per bambini “dimmi suiseki, restiamo?” di e con Beatrice Pizzardo e Sarah Lanzoni.Due cantastorie arrivano carichi di valige, puppets e disegni, per raccontare attraverso poesie e narrazione un viaggio avventuroso di paese in paese e di città in città, alla ricerca della meta verso casa. Protagonisti sono due amici inseparabili: Martino e un sasso trovato per caso, di nome Suiseki. Per bambini dai 5 ai 10 anni - durata 40 minuti

Alle 20:30 di Domenica 20 settembre saggio della Rock Music Academy di Lendinara 

Venerdì 25 settembre in piazza Valdentro alle 21 concerto “Morricone e dintorni” con  Sabrina Pavanin trio. Sax, tastiera, voce, chitarra, in concerto con un ampissimo repertorio di musica italiana e internazionale. Jazz, anni ’40, reggae, Santana e musiche di Morricone. 

Sempre alle 21 nell sala Polivalente di via Sabbioni è in programma Incontri d'autore. Bruno Voglino presenta il libro “Paura non abbiamo. Donne e televisione in italia” modera il vicesindaco Martina Mosca.

Autore e dirigente Rai di radio, Tv e talent Scout, insegna Tecniche del linguaggio televisivo all'Università degli Studi di Padova e ha collaborato, tra gli altri, con Cochi e Renato, Fabio Fazio e Piero Chiambretti. In “Paura non abbiamo” analizza la storia delle conquiste femminili nel mondo della TV, da Fulvia Colombo a Maria De Filippi, delineando un percorso ancora lontano dalla piena realizzazione

Sabato 26 settembre sempre in piazza Adolfo Rossi – Valdentro dalle ore 15 alle ore 19:  “El Marcà ‘gricolo”  Prodotti a Km 0.  Salle ore 15:00 Laboratori e Giochi per bambini a cura della Cooperativa Peter Pan  e dell'Asilo comunale Rosa e Regina Marabese,  via Dante Alighieri – Bornio di Villanova del Ghebbo .
Alle 18:30  Aperitivo in salute,  “Nutrirsi bene è stare bene” a cura di Chiara Biondani, ed organizzato da Alice Odv onlus  Associazione Lotta all'Ictus Cerebrale.
Alle 21 Luca & Anna “Note dell'Adigetto - Karaoke in Piazza”.

Domenica 27 settembre in piazza Adolfo Rossi – Valdentro 
dalle ore 8:00 mercato fieristico lungo via Roma 
dalle ore  9.00 alle 19.00  “El Marcà ‘gricolo” Prodotti a Km 0 
ore 16 :00  La tombola con le Nonne 
ore 17:00   spettacolo per bambini  Un pomeriggio con gatto Tomeo di Alberto Cristini - Lettura da parte dell’autore di alcune peripezie di Gatto Tomeo con giochi e laboratorio  
ore 18:30  Consegna onorificenza San Michele  
ore 21:00  Concerto di Fine Estate. Spettacolo musicale degli allievi di Voice University e Voice Complete docenti Ambra e Federica Baccaglini 

Lunedi 28 settembre in piazza Adolfo Rossi  - Valdentro    
ore 18:30 Aperitivo in Salute: afasia e plasticità cerebrale a cura del professor Gianfranco Denes – neuropsicologo e neurolinguista
ore 21:00 Concerto di “Marcello & gli Altomar “ 

Martedì  29 settembre  
ore  19:00 S. Messa in onore del Santo patrono San Michele Arcangelo presso la Chiesa arcipretale di San Michele Arcangelo in bia Roma Villanova del Ghebbo
ore 21.00 concerto “Il pianista fuori luogo”
Paolo Zanarella arriva con il suo pianoforte e propone un concerto con un vasto repertorio di musiche per pianoforte, classiche e non, ri-arrangiate ad hoc.
Sempre Presente lo stand della pesca di beneficenza della Parrocchia di San Michele Arcangelo coordinata dal fisarmonicista Bruno Busin. 

Articolo di Venerdì 11 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it