Condividi la notizia

#elezioniVENETO2020

Manifesti elettorali danneggiati a Polesella e Bosaro

Un fatto increscioso, strappati i manifesti dalla plance a Polesella e Bosaro, il coordinamento Italia Viva di Rovigo, che sostiene Daniela Sbrollini Presidente, ha presentato denuncia

0
Succede a:

POLESELLA (Rovigo) - Il coordinamento Italia Viva di Rovigo, unitamente ai candidati consiglieri di Italia Viva e  delle forze politiche in coalizione nella lista per le elezioni regionali Daniela Sbrollini Presidente, comunica con grande amarezza di aver proceduto ad apposita denuncia contro ignoti per il danneggiamento dei manifesti elettorali nei comuni di Polesella e Bosaro.

“Segno di mancanza di rispetto e democrazia - sottolinea il coordinamento Italia Viva di Rovigo - nell’ambito di una campagna elettorale per molti motivi anomala, ma che, da parte della candidata presidente Sbrollini e della lista provinciale di Rovigo ha sempre tenuto toni moderati e gentili e mai usato parole o affermazioni che potessero presagire una tale reazione da parte di forze avversarie. Italia Viva ritiene il confronto l'autentico valore della dialettica democratica, e il rispetto per il materiale elettorale, frutto anche di sacrifici e di autofinanziamento, è una delle chiavi di volta per la comunicazione politica e il pluralismo. Condannando con fermezza tutti i gesti di imbrattamento e di distruzione dei manifesti, il coordinamento provinciale ricorda l'impegno della candidata presidente Daniela Sbrollini per un progetto di Veneto alternativo basato sui temi e non sulle polemiche e auspica che episodi del genere non si verifichino più”.

Articolo di Sabato 12 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it