Condividi la notizia

#elezioniVENETO2020

Cristina Folchini domenica fa il bis a Porto Viro

Apertura di due sedi elettorali negli ex comuni di Donada e Contarina per la candidata di Rovigo per Fratelli d'Italia. Elisabetta Gardini ha deciso di partecipare ancora una volta alla cerimonia

0
Succede a:
ROVIGO - "Dobbiamo fare rumore per far sentire le nostre idee, quello della politica che non disturba, ma che crea un volano che passa per comune, provincia e Regione". Ha esordito così Cristina Folchini alla conferenza stampa per la presentazione della sua sede elettorale di Rovigo (LEGGI ARTICOLO) ed è intenzionata a portare il "rumore" della sua proposta politica per il consiglio regionale del Veneto nel Delta del Po inaugurando due sedi a Porto Viro.


L'appuntamento, fissato per domenica 13 settembre alle ore 18.30 in via Roma 66 a Porto Viro, in località Donada, e a seguire alle ore 19.00 in piazza Repubblica 5A a Porto Viro, località Contarina, vedrà la partecipazione di Elisabetta Gardini, già euro parlamentare e candidata per il distretto di Padova alle prossime elezioni regionali del 20-21 settembre.

"E' stato una settimana ricca di appuntamenti - ha affermato la candidata di Fratelli d'Italia di Rovigo Cristina Folchini - e tra la visita alle attività produttive del comparto della pesca (LEGGI ARTICOLO) gli incontri avuti ad Adria, le risposte date ai giovani del partito a Rovigo con il coordinatore reginale Luca De Carlo ed il commissario provinciale Alberto Patergnani, ma anche l'inaugurazione del secondo trofeo di tennis Baccaglini a Badia Polesine, una competizione sportiva di terza categoria nazionale, maschile e femminile, organizzata dal Badia tennis Academy, merita una degna conclusione con l'apertura di due nuove sedi per poter ascoltare le esigenze dei cittadini di Porto Viro che vorranno trovare in me un interlocutore capace per portare le loro istanze all'attenzione del Consiglio regionale del Veneto".

"Nell'Altopolesine ho visto la passione e l'impegno della Badia tennis Academy del presidente Sergio Bergo, il vice Alessandro Moro ed il consigliere, e direttore sportivo, Alessandro Bellini, nell'usare degli impianti, privati, di via XXIV maggio per dare ai propri 125 associati la possibilità di praticare uno sport bellissimo o di far seguire a 40 bambini dei corsi di scuola tennis federale, dall'altro mi spiace non poterli aiutare a crescere nell'idea di realizzare una seconda copertura ai campi. Ritengo che l'impegno della Regione per la promozione dello sport sia fondamentale, ma è altrettanto vero che il nostro territorio deve poter avere la possibilità di farsi rappresentare come merita.

Mi sono impegnata con loro per mettere a disposizione la mia competenza nella individuazione di bandi e nel reperire le risorse necessarie a rispondere alle loro istanze, nell'immediato non ho potuto altro che ringraziare l'amico Ivo Baccaglini che, per il secondo anno, grazie al proprio impegno, è stato il Title sponsor della manifestazione"

La vicinanza e la condivisione di intenti tra Cristina Folchini e la collega candidata a Padova Elisabetta Gardini è evidente: domenica Gardini sarà infatti al fianco di Folchini all'apertura della sede elettorale nel comune del Bassopolesine.


 
Articolo di Sabato 12 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it