Condividi la notizia

EMERGENZA CORONAVIRUS

Nuovo decesso, positiva anche una bambina, compagni di asilo in isolamento

E’ morta a Trecenta una donna che era ricoverata in precedenza a Porto Viro (Rovigo), bimba di 2 anni positiva al Covid-19, i nuovi casi sono 6, anche un giovane di rientro da un viaggio e residente del capoluogo polesano. 2 guarigioni

0
Succede a:

PORTO VIRO (Rovigo) - Si segnala il decesso numero 38 in Provincia di Rovigo a causa del Covid-19, una signora di 80 anni del Basso Polesine che era stata ricoverata a Porto Viro a causa di una serie di patologie; dopo il riscontro di positività era stata trasferita all’Ospedale di Trecenta dove è deceduta. Ad annunciarlo il direttore generale dell’Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella, è il secondo decesso nel giro di poche ore.

Purtroppo le brutte notizie per Porto Viro non finiscono qui. Una bambina 2 anni è risultata positiva, è asintomatica ed in isolamento domiciliare.

“Per quanto riguarda la bambina di due anni - specifica il dg Compostella - si tratta del primo caso di attivazione del protocollo per le scuole in provincia. La bambina frequenta l’Asilo Nido Comunale di Porto Viro. Il virus è stato contratto al di fuori dell’ambiente scolastico; ora i genitori della bambina e i bambini compagni della sezione all’asilo verranno posti in isolamento e, nei prossimi giorni, sottoposti a tampone come da protocolli”.

Oltre alla bambina altri 5 casi, una donna di 86 anni era stata dimessa dalla Casa di Cura di Porto Viro nei giorni scorsi. È stata ricoverata a Trecenta. Positiva anche una 45enne dell’Alto Polesine, era già in isolamento ed è asintomatica. Un ragazzo di 24 anni di Rovigo, di rientro da un viaggio, è risultato positivo, come anche un 50enne di ritorno dall’Ucraina. Positivo anche un 39enne del Medio Polesine.

Sono in totale 622 i residenti in Polesine con positività al Covid-19 riscontrati da inizio epidemia. Attualmente risultano 21 pazienti ricoverati, 17 pazienti in Area Medica Covid a Trecenta e 4 pazienti in Terapia Intensiva Covid.

In tutte le Strutture Residenziali Extra Ospedaliere del Polesine non si segnalano positività né tra gli ospiti né tra gli operatori. I tamponi eseguiti da inizio epidemia, in Polesine, sono 83.842. Le persone sottoposte a tampone sono 32.887. 2 nuove guarigioni fanno salire a 473 il totale dei guariti in Polesine da inizio epidemia. Sono 111 le persone attualmente positive in provincia.

Ad oggi sono 465 le persone poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva.

Articolo di Domenica 13 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it