Condividi la notizia

SCUOLA OCCHIOBELLO

Il dirigente scolastico Madaghiele e i rappresentanti della giunta, hanno incontrato gli studenti

Riaprono le porte dei plessi scolastici, scuola rinnovata e norme di sicurezza a Occhiobello e Santa Maria Maddalena (Rovigo)

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Gli insegnanti, dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di primo grado, hanno accolto bambini e ragazzi con un entusiasmo speciale, dopo mesi di chiusura degli istituti scolastici.

Il primo giorno di scuola è iniziato alla presenza del nuovo dirigente scolastico Salvatore Madaghiele che ha incontrato i ragazzi e dei rappresentanti della giunta municipale che hanno augurato una buona ripresa dell’anno e della didattica, nel massimo rispetto di tutte le raccomandazioni di distanziamento e igiene.

I ragazzi hanno trovato una scuola rinnovata in quanto, durante l’estate, sono stati ampliati gli spazi, dove necessario, per creare aule didattiche e ambienti più grandi, in regola con le linee guida. Non solo, in ogni plesso, segnaletica a terra per distinguere percorsi di entrata e di uscita, igienizzante in ciascuna classe, bollini adesivi a terra nelle aule per posizionare i banchi a distanza di sicurezza e cartellonistica che richiami le norme di comportamento e prevenzione essenziali.

Il dirigente scolastico Madaghiele e i rappresentanti della giunta, dopo avere incontrato le classi dei plessi di Santa Maria Maddalena, si recheranno martedì 15 settembre a portare il saluto agli alunni dei tre plessi Occhiobello.

Articolo di Lunedì 14 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it