Condividi la notizia

PISCINA COMUNALE

Padova Nuoto è il nuovo gestore della piscina comunale di Adria dall'1 ottobre e per nove mesi

La società padovana è stata scelta dall'amministrazione comunale per essere il successore di Inn.nova per proseguire nella gestione dell'impianto natatorio di Adria (Rovigo)

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - L’amministrazione comunale civica, di fronte all’inerzia dell’attuale gestore della piscina comunale, sta procedendo all’iter procedurale per il cambio di gestione dell’impianto natatorio.

Una decisione che trova fondamento sulla condotta del rapporto contrattuale da parte dell’attuale gestore nei confronti del comune, dalla quale emerge l’inefficienza gestionale dell’impianto pubblico, oltre alla mancanza di atti burocratici, necessari e previsti dalla convenzione in essere.

Una situazione tale per cui si sono innescate delle criticità sulla prosecuzione e  continuità dei servizi pubblici rivolti alla cittadinanza nell’impianto natatorio comunale.

Per tali motivi il comune ha così deciso di non concedere ulteriore proroga ad Inn.Nova  e di procedere a tutte quelle azioni necessarie, per diminuire al minimo i disagi alla collettività .

Nel procedere alla scelta del nuovo gestore, la giunta comunale , ha affidato agli uffici comunali il compito di raggiungere l’obiettivo. In merito, il Responsabile Unico del Procedimento (Rup) sia attraverso i bandi della piattaforma Mepa e sia con  un’indagine di mercato, ha selezionato, nel rispetto della normativa vigente la società dilettantistica Padova Nuoto  srl di Padova.

Il nuovo gestore subentrerà all’attuale  Inn.Nova, dal prossimo 1 ottobre e per i successivi nove mesi. Periodo in cui il comune  provvederà a realizzare il nuovo bando per la gestione dell’impianto natatorio per i prossimi anni.

Nel frattempo, il comune, attraverso una dettagliata lettera, letta nel corso del consiglio comunale, ha stilato i tempi per il cambio di testimone, per la gestione della piscina comunale, con lo scopo principale di assicurare il servizio pubblico alla collettività.
Articolo di Martedì 15 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it