Condividi la notizia

SOLIDARIETA’

Ultima tappa del tour del “Salvadanaio della Fratellanza”

Un vero e proprio contenitore di offerte itinerante che si è sviluppata tra Lendinara e Badia (Rovigo) per lavori di ristrutturazione dell’orfanotrofio maschile di Quelimane, capoluogo della Zambesia, nel quale vivono circa 90 bambini

0
Succede a:

LENDINARA (Rovigo) – Il “Salvadanaio della Fratellanza” che ha visto coinvolti molti soggetti del territorio a sostegno delle missioni in Mozambico di fra Luca Santato è giunto ultima tappa del tour.

La raccolta fondi, assolutamente libera si configura come un vero e proprio contenitore di offerte itinerante che si è sviluppata tra Lendinara e Badia in cui chiunque ha potuto e può lasciare un’offerta libera che sarà devoluta per lavori di ristrutturazione dell’orfanotrofio maschile di Quelimane (Capoluogo della Zambesia) nel quale vivono circa 90 bambini.

Questa iniziativa, promossa dall’Istituto Comprensivo di Lendinara in collaborazione con il Rotary Club Badia – Lendinara e l’Amministrazione Comunale, ha visto protagonisti alcuni esercenti locali, in particolar modo IDB Borsari (dal 13 al 31 luglio), Pasticceria Zanotto (dal 1 al 30 agosto) e la Gelateria “Dolce Idea” (dal 15 settembre al 3 ottobre), nei quali è stato predisposto un periodo di esposizione del “Salvadanaio” e sensibilizzato i clienti a donare a favore della missione.

La Dirigente Scolastica Laura Riviello, ideatrice dell’iniziativa, esprime la propria soddisfazione per l’andamento  dell’iniziativa che si configura come la continuità del rapporto di collaborazione iniziato lo scorso gennaio con il concerto di beneficienza svoltosi al teatro Ballarin e che ha visto protagonisti i bambini delle scuole elementari.

“La volontà rimane quella di creare un legame solidale tra i bambini delle nostre scuole con i bambini dell’orfanotrofio di fra Luca, in una sorta di gemellaggio con i “fratelli lontani” come dichiara la Dirigente scolastica, promuovendo il valore della fraternità universale e la solidarietà”.

L’iniziativa del “Salvadanaio” si concluderà il prossimo 3 ottobre in coincidenza con i festeggiamenti di San Francesco. In quell’occasione saranno coinvolti gli alunni delle classi della scuola elementare “Baccari” con attività che verranno comunicate nei prossimi giorni.

U.M.B.

Articolo di Giovedì 17 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it