Condividi la notizia

INIZIATIVE

In cinquanta hanno risposto impegnandosi a raccontare le emozioni durante il lockdown

Premiazione dei concorsi Le parole del cuore e Ora tocca a me al campo sportivo di Occhiobello (Rovigo) per i bambini che hanno inviato i disegni durante la pandemia

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Cinquanta elaborati tra disegni e racconti prodotti dai bambini durante le settimane in cui le scuole erano chiuse per la pandemia. Tutti i partecipanti ai due concorsi Le parole del cuore e Ora tocca a me, il primo che invitava a scrivere, il secondo a rappresentare graficamente, sono stati invitati venerdì 18 settembre alle 17.30 al campo sportivo di Occhiobello a una cerimonia di riconoscimento per avere inviato elaborati all’iniziativa dell’assessorato alla Cultura del Comune. 

I concorsi erano rivolti agli studenti dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di primo grado e, appunto, in cinquanta hanno risposto impegnandosi a raccontare emozioni e pensieri suscitati dallo scoppio delle pandemia.

L’amministrazione comunale sarà presente all’incontro che si svolgerà nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid.

 

 

Articolo di Giovedì 17 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it