Condividi la notizia

RINGRAZIAMENTI FIESSO UMBERTIANO

I giostrai ringraziano della generosità il comune di Fiesso Umbertiano

Per la 140esima fiera di Fiesso Umbertiano (Rovigo) vi è stata una riduzione importante per la tassa di occupazione di suolo pubblico, oltre alla possibilità per i giostrai di rimanere per più tempo e loro hanno ringraziato l'amministrazione

0
Succede a:
FIESSO UMBERTIANO (Rovigo) - Nell’ambito della 140^ fiera di Fiesso Umbertiano, il luna park è stata l’attrazione più importante per le tante persone che vi hanno fatto visita, sia grandi che piccini.

Quest’anno oltre alle giostre tradizionali: piovra, autoscontro, tagada’, bruco mela, giostra a catene e diverse giostre per i più piccoli abbiamo accettato l‘adesione di altri impianti: tutti insieme hanno reso davvero particolare il nostro parco divertimenti.

Accanto alle giostre tradizionali, le bancarelle e il banco dei dolciumi, hanno completato questa particolare proposta della nostra fiera 2020. Per la prima volta, i gestori delle giostre, hanno utilizzato i nuovi allacciamenti Enel che sono stati realizzati in seguito ai lavori dell’area esterna alla scuola elementare, in tutta sicurezza sia per i loro impianti che per le persone che hanno visitato le giostre. Per venire incontro alle serie difficoltà economiche che in questo periodo emergenziale i proprietari delle giostre hanno dovuto affrontare, si è cercato di ridurre al massimo la tassa dell’occupazione del suolo pubblico e dato loro la possibilità di prolungare la loro attività a Fiesso Umbertiano fino a giovedì 17 settembre, senza l’applicazione di ulteriori oneri.

I proprietari delle giostre hanno dimostrato tanta serietà ed impegno nel dare accesso alle loro attrazioni, controllando che le persone salissero uno alla volta senza creare assembramenti e dotati della necessaria mascherina. Due sono state le proposte di scontistica applicata all’acquisto dei biglietti durante la fiera e l’ultima loro idea è stata quella, per giovedì, conclusiva giornata di permanenza a Fiesso, di stabilire il costo di 1 euro per tutti i giri da effettuare in qualsiasi giostra del parco divertimenti.

I proprietari delle giostre hanno dimostrato soddisfazione riguardo la disponibilità offerta loro dall’amministrazione di Fiesso Umbertiano e, per dar prova di ciò, hanno donato al comune una targa recante il loro “grazie” unanime e offerto un brindisi a tutti coloro che hanno collaborato per la buona riuscita di questo evento fieristico.

E’ stata una vera festa per grandi e piccini, in totale sicurezza, grazie alla grande esperienza dei proprietari delle giostre che quest’anno hanno veramente offerto tante nuove proposte a tutti i numerosi visitatori della nostra fiera di settembre.
Articolo di Venerdì 18 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it