Condividi la notizia

SOSTENIBILITA’ 

Da 15 anni si impegnano per promuovere forme di mobilità eco-compatibili

Fondazione Cariparo rivolge il benvenuto alla tappa ad Adria (Rovigo) del Vento Bici Tour e sottolinea il suo impegno nel sostenere una mobilità eco-compatibile

0
Succede a:

ROVIGO - Giuseppe Toffoli, vice presidente vicario di Fondazione Cariparo, commenta l’evento promosso dal Politecnico di Milano in programma il 18 settembre: “Accogliamo con grande piacere la tappa ad Adria di Vento Bici Tour. La ciclabile, che collegherà Venezia a Torino, è un’importante infrastruttura che merita di essere conosciuta e che va a completare la ricca rete delle ciclabili in Polesine. Come Fondazione siamo impegnati da più di 15 anni per promuovere forme di mobilità eco-compatibili e non inquinanti affinché ci possa essere uno sviluppo sostenibile del territorio. Implementare la mobilità ciclabile e pedonale significa, oltre che concorrere alla promozione di luoghi di interesse paesaggistico, incoraggiare comportamenti virtuosi per la tutela ambientale e per la salute dei cittadini.”

Nella provincia di Rovigo, la Fondazione ha destinato dal 2003 al 2016 oltre 2,5 milioni di euro per la realizzazione di nuovi percorsi ciclopedonali o per il completamento di tratte già esistenti e altri 1,4 milioni di euro nel 2018 per la valorizzazione delle piste già esistenti e per la costruzione del primo e del secondo tratto della Ciclovia Destra Adige.

Tra gli interventi più significativi, a cui l’ente ha contribuito, si ricordano: il percorso ciclopedonale di collegamento tra la stazione ferroviaria di Rovigo, il CUR, il Censer e la frazione di Granzette; l’itinerario ciclabile intercomunale tra Adige e Po che collega Barbuglio a Polesella; la valorizzazione del sistema fluviale Tartaro-Canalbianco; itinerario ciclabile tra Adige e Po ovest che collega Bergantino a Legnago; il sistema delle piste ciclabili nel territorio dei comuni del parco del Delta del Po.

 

Articolo di Venerdì 18 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it