Condividi la notizia

AMBIENTE

Rovigo plastic free

I volontari di Plastic Free Onlus domenica 20 settembre hanno ripulito da plastica e mozziconi la zona della Stazione ferroviaria e la pista ciclabile "Chiara Lubich”. Raccolti 30 sacchi di rifiuti

0
Succede a:

ROVIGO - Nel pomeriggio di domenica 20 settembre, un nutrito gruppo di volontari e associati a Plastic Free Onlus si è ritrovata presso il parcheggio di Piazzale Di Vittorio con un tam tam virtuale dell'ultimora. Una ventina di persone in tutto, provenienti dal Basso Polesine, dall'Alto Polesine, dal capoluogo e dalla vicina provincia di Padova. "Il senso - spiega Riccardo Mancin, referente delta del Po e regione Veneto della Onlus e organizzatore del ritrovo - era darsi appuntamento per una pulizia di una parte della città dato che era il weekend del World Cleanup Day, una giornata mondiale di pulizia che ha coinvolto oltre 750 città  di oltre 150 nazioni diverse. Dal momento che in provincia le attenzioni ultimamente sono state rivolte al Delta e all'Alto Polesine mi sembrava giusto dedicare questa giornata simbolica al capoluogo. Sono sempre alla ricerca di un referente per Rovigo, di una persona cioè che sia il riferimento per i volontari della città e dedichi un pò del proprio tempo alla pianificazione e organizzazione di raccolte. Chi è interessato può contattarmi al 347 7893431."

Partiti dal Piazzale Di Vittorio il gruppo si è diretto verso la stazione per poi concludere la passeggiata ecologica percorrendo parte della pista ciclabile "Chiara Lubich". Raccolti circa 30 sacchi, moltissimi mozziconi, molta plastica e residui di bivacchi in alcune aree degradate caratterizzati da vetro e lattine. "Tutti sono i benvenuti come volontari alle nostre raccolte - afferma Paolo Monesi, referente Alto Polesine e Plastic Free Walk - e siamo a disposizione dei Comuni che vogliano collaborare. Sono sempre di più le persone e gli enti che si avvicinano alla nostra realtà. Il 27 settembre sarà la giornata nazionale Plastic Free con 60 eventi in tutta Italia, scriveremo la storia. Io ho organizzato un trekking con pulizia dei sentieri delle 52 Gallerie del Pasubio, imperdibile." Conclude poi Mancin "Tengo a precisare che i nostri eventi seguono le disposizioni in materia di sicurezza Covid e per partecipare e avere la tracciabilità dei presenti è obbligatorio iscriversi compilando il modulo online nella sezione eventi del sito www.plasticfreeonlus.it Il 27 settembre ci saranno 6 eventi nella regione, mentre la settimana successiva, domenica 4 ottobre, con orgoglio comunico che ci sarà la prima edizione di "Sacca Pulita", con ritrovo a Marina 70 in Sacca degli Scardovari alle ore 14. Non si molla!"

Articolo di Lunedì 21 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it