Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

Pizzo: "Siamo rimasti in gioco anche in 10 contro 11. Avevo sei giocatori importanti indisponibili"

Il mister del Rovigo calcio spiega quello che è successo nella sfida contro il Loreo, specificando che per 60 minuti l'inferiorità numerica ha pesato, ma la sua squadra ha risposto egregiamente

0
Succede a:
ROVIGO - Sicuramente una sconfitta amara per la formazione rodigina, quella rimediata contro il Loreo nella seconda giornata di campionato, ma al tempo stesso la voglia di vincere non è mai mancata. Pochi tiri in porta per la compagine allenata da mister Davide Pizzo, che commenta così la prestazione dei suoi: "Dispiace per l'espulsione, anche se devo dire che la gestione dei cartellini è stata abbatanza discutibile nel seguito della partita, ma va bene così". 

Boscolo Zemelo poco periocoloso, Tosi ci ha provato ma con pochi risultati, De Venz sfotunato nella deviazione sul gol di Olivato, Zamberlan forse ingenuo sull'intervento da dietro a Talpo; insomma, tanti piccoli difetti da sistemare, ma la voglia di vincere non è mancata comunque a questa squadra. "Dispiace aver giocato questa partita in questo momento dove mi sono mancati giocatori come Camalori, Bisan, Fusetti a mezzo servizio, Carapici; con questo voglio comunque sottolineare che chi è sceso in campo ha fatto del suo meglio dal primo minuto di gioco". 

"Guardiamo avanti verso la prossima partita, cercando di recuperare più giocatori possibili e facendo del nostro meglio". Nota positiva è sicuramente la giornata incredibile che ha avuto il portiere Cattozzo, protagonista di autentici miracoli su Talpo e Dal Compare. 

A parlare della partita è anche l'amministratore delegato Roberto Benasciutti: "Sicuramente è una sconfitta che ci fa bene, perchè ci fa tornare con i piedi per terra e ci fa capire che di lavoro da fare ce nè ancora tanto, per cui anche se non è bello perdere, credo che dobbiamo continuare ad allenarci con determinazione e voglio anche io precisare che le assenze hanno pesato non poco oggi". 
Articolo di Lunedì 21 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it