Condividi la notizia

#elezioniVENETO2020

Seggi in municipio e scuole aperte

Sarà così per sempre. Castelnovo Bariano (Rovigo) è uno dei rari Comuni polesani che hanno tenuto aperte le scuole in quanto si è votato altrove

0
Succede a:

CASTELNOVO BARIANO (Rovigo) - Castelnovo Bariano è uno dei rari Comuni polesani che hanno tenuto aperte le scuole in quanto si è votato altrove.

Per l'appuntamento elettorale del 20-21 settembre nella frazione sampietrese si è votato al solito in sala civica (qui esiste solo la scuola dell'infanzia mai interessata a scadenze elettorali). Novità invece per il Comune capoluogo.

In passato si è sempre votato nel plesso scolastico, prima alle medie, negli ultimi anni alle elementari.

Stavolta per il rinnovo del consiglio regionale e per la riduzione dei parlamentari, a causa pure della presente pandemia, oltre a non interrompere l'attività didattica già fortemente compromessa nei mesi scorsi, si è deciso di spostare i due seggi in municipio.

"La gente ha approvato questa scelta - ha chiosato il sindaco Massimo Biancardi - per cui posso dire sin d'ora che anche per i prossimi appuntamenti elettorali, a cominciare dalle politiche del 1922, seguiremo la stessa logistica".

Palazzo municipale. Il seggio n. 1 è stato implementato in sala consiliare, il 2 nell'annesso ufficio della polizia locale: entrate ed uscite differenziate, indicazioni e transenne evidenti, i volontari del servizio civile a dare un aiuto concreto, tutte le precauzioni antivirus rispettate, presidenti, scrutatori e rappresentanti di lista efficienti.

Articolo di Lunedì 21 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it